Grave lutto per la campionessa di tuffi Tania Cagnotto

0
3756

Lutto per la campionessa olimpionica Tania Cagnotto: la tuffatrice, tramite il proprio profilo Instagram ha comunicato la scomparsa della nonna di 98 anni ed ha voluto ricordarla con commoventi parole.

Tania Cagnotto
Tania Cagnotto (foto dal web)

È morta all’età di 98 anni la nonna della campionessa olimpionica di tuffi Tania Cagnotto. Proprio lei tramite il suo profilo Instagram ne ha dato notizia a tutti coloro che le seguono, attraverso un commovente post. Una serie di tre foto che ritraggono l’anziana donna insieme a Tania, Maya, sua pronipote ed alla figlia Carmen Castainer, regalando il confronto di ben quattro generazioni. “Meine liebe omi” (mia cara nonnina) così si apre il messaggio della campionessa per la nonna scomparsa.

Grave lutto per Tania Cagnotto: morta la nonna di 98 anni

Si è spenta all’età di 98 anni la nonna di Tania Cagnotto e pare se ne sia andata in pace, senza dolore ma nel corso del sonno. A svelarlo proprio la tuffatrice che tramite un post di Instagram ha voluto ricordare la nonna materna e renderle omaggio con toccanti parole. “Ciao meine Liebe Omi” (Ciao mia cara nonnina traduzione dal tedesco) così si apre il messaggio della campionessa che accompagna dei teneri scatti della donna con in braccio la piccola Maya, sua pronipote, figlia di Tania e Stefano Parolin ed una in cui ci sono a confronto ben tre generazioni. “Stanotte, 4 giorni dopo il tuo compleanno (98 anni) ti sei addormentata.. nel modo in cui te lo auguravamo. Finalmente potrai raggiungere il nonno, che tanto ti mancava…sei stata una nonna speciale per me. Sempre presente, sempre allegra, fino alla fine dei tuoi giorni”. Tania Cagnotto, in pochissime parole fa comprendere ai suoi fan quanto amasse la nonna materna e quanto quest’ultima fosse legata al coniuge scomparso. Il messaggio prosegue e svela il motivo del perché proprio di quelle foto: “Sono felice che sei riuscita ancora a conoscere MayaHab die lieb Omi“.  La nota tuffatrice si è detta felice del fatto che la nonna abbia vissuto così a lungo da poter vedere la pronipote e probabilmente, anche se non lo ha scritto, anche di aver potuto assistere a tutti i suoi trionfi che le sono valsi un posto di diritto nell’albo dei migliori atleti italiani.

Leggi anche —> Dramma alla fermata: donna travolta mentre aspetta l’autobus

Nonna di Tania Cagnotto
Nonna di Tania Cagnotto (Instagram)