Dakar | Carlos Sainz ritiene che Fernando Alonso nei prossimi anni potrà lottare per la vittoria alla Dakar, mentre per il figlio pensa solo alla F1.

Carlos Sainz (Getty Images)
Carlos Sainz (Getty Images)

Carlos Sainz è un’autentica leggenda del motorsport. Il pilota spagnolo in questi anni ha conquistato due Dakar e due Mondiali Rally diventando una vera e propria icona nel proprio paese. In questa stagione ad accompagnarlo in questa avventura ci ha pensato anche un altro suo famoso connazionale: Fernando Alonso.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Sainz ha così dichiarato: “Due anni fa sono diventato il pilota più vecchio a vincere una Dakar e vorrei migliorare questo record. Quando decidi di partecipare a una Dakar devi avere grande rispetto per questa competizione altrimenti vieni qui a soffrire”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Sainz vuole solo la F1 per il figlio

Il pilota iberico ha poi proseguito: “Penso sia stato giusto correre in Arabia. Nell’ultimo anno in Sud America il tracciato era troppo piccolo e ci siamo ritrovati a fare sempre le stesse cose. Alonso sta dimostrando di imparare velocemente e non mi aspettavo niente di diverso da lui. Ha la grinta di voler guidare la macchina e ogni giorno che passa ha sempre più ritmo. Penso che in futuro lotterò con lui per la vittoria perché si sta divertendo. Solo che non so ancora quante ne correrò io perché ogni anno che passa il ritiro si avvicina”.

Infine Carlos Sainz ha così concluso: “Mio figlio, invece deve concentrarsi per vincere un Mondiale di F1. L’anno scorso ha fatto uno step incredibile. Ha dimostrato grinta e non ha fatto errori. Considerando che ha solo 25 anni è ancora molto giovane. Penso che ora le persone lo stanno scoprendo”.

Antonio Russo

Sainz (Getty Images)
Sainz (Getty Images)