Robert Kubica tornerà in pista in cinque GP con la Alfa Romeo

0
104

Robert Kubica sarà in pista al volante della Alfa Romeo in cinque sessioni di prove libere del venerdì mattina in altrettanti Gran Premi di Formula 1

Robert Kubica (Foto Robert Cianflone/Getty Images)
Robert Kubica (Foto Robert Cianflone/Getty Images)

Non si limiterà a lavorare al simulatore della Alfa Romeo, come sta facendo già in questi giorni. Il nuovo ruolo di pilota di riserva e collaudatore che Robert Kubica ha assunto alla squadra del Biscione prevedrà infatti anche la sua partecipazione a cinque sessioni di prove libere, nelle mattinate di altrettanti Gran Premi del campionato 2020 di Formula 1.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

A rivelarlo è il più grande quotidiano sportivo polacco, il Przeglad Sportowy. A febbraio è attesa inoltre la sua partecipazione ad una giornata dei test pre-campionato, per il collaudo della monoposto 2020. Proprio nel corso dell’ultimo weekend, Kubica si è recato al quartier generale della squadra a Hinwil per preparare il suo sedile sulla nuova macchina.

Kubica, nuova vita dopo il flop Williams

La sua aspettativa è che la prossima stagione si riveli più semplice, dopo aver incontrato grandi difficoltà nell’annata 2019 che ha segnato il suo rientro da pilota titolare in Formula 1 con la Williams: “Pensavamo che non potesse andare peggio dell’anno precedente, ma non si può mai dire che non può andare peggio”, ha dichiarato Kubica ai microfoni del sito specializzato tedesco Motorsport Total. “Almeno spero di avere una vita più semplice ora”.

A fianco del suo impegno da terza guida in F1, Kubica dovrebbe intraprendere una nuova esperienza sportiva nel campionato turismo tedesco Dtm: si attende a breve la sua firma con la Bmw.

Leggi anche —> Robert Kubica alla Alfa Romeo: “Per me è come tornare a casa” (VIDEO)

Robert Kubica (Foto Robert Cianflone/Getty Images)
Robert Kubica (Foto Robert Cianflone/Getty Images)