MotoGP, Valentino Rossi e Marc Marquez condividono uno storico primato

0
152

Alcuni riders e leggende del motociclismo hanno espresso la loro opinione sul miglior pilota in frenata del campionato mondiale MotoGP. 

Valentino Rossi e Marquez (Getty Images)
Valentino Rossi e Marquez (Getty Images)

MotoGP.com voleva sapere chi è il miglior “freno” del Mondiale. Per fare questo, hanno chiesto a leggende come Álex Crivillé, Mick Doohan e Giacomo Agostini o alcuni piloti del presente come Johann Zarco, Franco Morbidelli o Fabio Quartararo. Tra le risposte ci sono molti nomi, ma in tanti hanno concordato su due nomi: quello di Valentino Rossi e quello di Marc Marquez. Ancora una volta hanno dimostrato che questi due piloti sono le vere icone del campionato mondiale. E sebbene, i due provengano da epoche diverse, entrambi lasciano il segno con il loro modo di guidare.

Per i piloti come Zarco, senza dubbio il miglior frenatore di sempre è Valentino Rossi. Così è per Agostini che afferma che l’italiano è in grado di fermarsi più tardi degli altri ed è ciò che lo rende migliore. Queste opinioni si uniscono a quelle di Quartararo e Shyarin. “Valentino è il migliore in questo perché ha molta esperienza”, ha detto il malese che da quest’anno correrà in Moto2. D’altra parte, alcuni preferiscono non sbilanciarsi, come ad esempio Max Biaggi e Alex Crivillé che sottolineano il grande talento in frenata di entrambi i piloti.

I pro Marc Marquez

Piloti come Aleix Espargaró, invece, sono chiari sul fatto che una delle più grandi qualità di Cervera è quella del suo grande lavoro in frenata. “È il miglior frenatore. Soprattutto di sabato, è incredibile quanto la moto possa arrivare lontano”. Anche Randy Mamola opta per Marquez, poiché “ha molto talento, è il suo stile”. Anche Alberto Puig, Morbidelli e Miller condividono questa opinione.

L’italiano e lo spagnolo non sono gli unici due prescelti quando si parla di freni. Un altro nome che è riecheggiato abbastanza fortemente è quello di Alex Barros.  L’ex pilota ha lasciato il segno nel suo modo di guidare in leggende come Mick Doohan o Biaggi che lo hanno ricordato.

Leggi anche —> Attento Marquez: un pilota ti può sfilare un record quest’anno

Rossi e Marquez (Getty Images)
Rossi e Marquez (Getty Images)