Morto in auto, trovato cadavere un campione d’Italia

0
4719

Morto in auto, tragica scomparsa di un calciatore: aveva 39 anni, il malore gli è stato fatale, dramma nel mondo dello sport

morto in auto
(foto dal web) 

Tragedia nel mondo dello sport. Il calcio a 5 piange la scomparsa di Antonio Capuozzo. 39 anni, era il portiere che con la maglia del Pescara si era laureato campione d’Italia nel 2015, oltre ad avere anche tre presenze con la maglia della Nazionale. Capuozzo, la notte scorsa, è stato trovato senza vita nella sua automobile, nei pressi della sua abitazione. Il corpo, intorno alle 3 di notte, è stato trovato da alcuni passanti. Inutili i soccorsi di Polizia e 118, allertati immediatamente. Dalle prime ricostruzioni, dovrebbe essersi trattato di un malore. Capuozzo non avrebbe fatto in tempo a chiedere aiuto. L’uomo era nato a Napoli 39 anni fa (avrebbe compiuto 40 anni a marzo), trasferendosi in Abruzzo. Giocando con il Pescara, oltre allo scudetto 2015, ha vinto anche due coppe Italia e due Supercoppe. Nel 2017, però, aveva ricevuto una squalifica in primo grado di quattro anni per doping. Era stato infatti trovato positivo allo stanozololo, un anabolizzante, dopo la gara contro la Feldi Eboli.