Dakar, tappa 7: Sainz trionfa nel giorno della morte di Gonçalves (VIDEO)

La settima tappa della Dakar, funestata dalla morte di Gonçalves, va a Carlos Sainz nelle auto, che aumenta il vantaggio in generale, e Benavides nelle moto

Carlos Sainz sulla sua Mini alla Dakar 2020 (Foto Flavien Duhamel/Red Bull)
Carlos Sainz sulla sua Mini alla Dakar 2020 (Foto Flavien Duhamel/Red Bull)

Nella settima tappa della Dakar 2020, funestata dalla scomparsa del motociclista portoghese Paulo Gonçalves, trionfa ancora Carlos Sainz.

Lo spagnolo della Mini, già leader della classifica generale, ha ottenuto il miglior tempo nella lunghissima prova speciale da ben 546 km che, dopo la giornata di riposo, ha portato la carovana attraverso le dune di sabbia fino a Wadi Al-Dawasir. Ora il suo margine di vantaggio sul campione in carica Nasser Al-Attiyah ammonta a ben dieci minuti, mentre Stéphane Peterhansel è ancora più indietro, terzo a 19 minuti di ritardo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dakar, le moto si fermano per piangere Gonçalves

Nelle moto vittoria triste per l’argentino Kevin Benavides, mentre la classifica generale è sempre saldamente nelle mani dell’americano Ricky Brabec, con la sorpresa Honda, che ha ben 24 minuti di vantaggio sul cileno Pablo Quintanilla. In segno di rispetto per il lutto di Gonçalves la tappa del lunedì delle moto e dei quad è stata cancellata, in modo da concedere ai piloti il tempo per piangere un amico così amato all’interno del bivacco.

Leggi anche —> Incidente mortale alla Dakar: perde la vita un pilota veterano

Carlos Sainz sulla sua Mini alla Dakar 2020 (Foto Eric Vargiolu/Dppi/Red Bull)
Carlos Sainz sulla sua Mini alla Dakar 2020 (Foto Eric Vargiolu/Dppi/Red Bull)