Leclerc cuore Ferrari: “Pensiamo al bene comune, ecco che penso di Seb”

0
124

F1 | Charles Leclerc si è detto pronto a lavorare incessantemente con Sebastian Vettel affinché la Ferrari riesca a crescere e puntare alla vittoria.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc è stato il grande protagonista dell’ultima stagione della Ferrari guadagnandosi sul campo i gradi di primo pilota a suon di pole e vittorie. Il monegasco ha dimostrato sin da subito di non soffrire troppo quella tuta rossa che in passato tanti campioni ha sbriciolato.

Protagonista degli Autosport International Show, come riportato da “Motorsport.com”, Leclerc ha così commentato: “Ho imparato tanto da Vettel, lui è molto professionale ed entra tanto nei dettagli. Poi è anche una persona simpatica e insieme abbiamo lavorato bene. Sappiamo che c’è stata della tensione in pista, ma speriamo che non accadano più cose come quelle in Brasile. Siamo abbastanza maturi per lavorare insieme in modo da sviluppare al meglio l’auto per il bene comune”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Leclerc stregato da Vettel

Il monegasco ha poi proseguito: “Mi ha molto colpito il modo in cui Seb lavora con gli ingegneri, ho imparato tanto e ho ancora molto da imparare. Come ho detto è davvero attento a ogni dettaglio va a guardare anche piccoli aspetti che non avrei mai pensato potessero servire agli ingegneri. Certe volte ho ascoltato per un’ora la sua analisi su una sessione ed è davvero interessante”.

Infine Leclerc ha così concluso: “Penso che il 2020 sarà un anno molto importante perché i team investiranno tanto visto che poi entrerà in vigore il budget cap. Cercherò di essere il più pronto possibile per il 2021 perché credo che a quel punto partirà un nuovo ciclo. Speriamo di lavorare bene con la squadra per puntare subito al titolo”.

Antonio Russo

Leclerc (Getty Images)
Leclerc (Getty Images)