La Mustang del film “Bullitt” venduta ad una cifra da capogiro

0
251

La Ford Mustang “Bullitt” guidata da Steve McQueen è stata venduta all’asta ad una cifra da capogiro: 3,7 milioni di dollari.

La celebre Ford Mustang GT guidata da Steve McQueen per le strade di San Francisco nel film “Bullitt” è stata venduta all’asta per 3,7 milioni di dollari. Ad annunciarlo è la casa d’aste David Morton. La vettura è divenuta famosa grazie ad una scena di inseguimento mozzafiato nel film del 1968.

La Bullitt apparteneva al 38enne Sean Kiernan e fu acquistata da suo padre per 3.500 dollari nel 1974 (il simbolico prezzo base di questa asta) e la famiglia l’ha guidata regolarmente fino al 1980, quando la frizione non ha più funzionato. La Mustang è rimasta ferma in garage per molti anni, fino a quando Sean non ha deciso di ripararla e ha iniziato a esporla dopo la morte del padre, avvenuta nel 2014.

Questo storico esemplare è stato preservato nel suo stato autentico, limitandosi a conservare il corpo originale nel miglior modo possibile (è un’auto che ha comunque macinato molti chilometri) e revisionando il motore.

Questa vettura e il suo modello (la Ford Mustang GT) sono così emblematici negli Stati Uniti che il produttore aveva presentato a gennaio 2018 un’edizione limitata, chiamata Mustang Bullitt andata subito a ruba.