Saldi troppo bassi, TV a 30 euro: rissa tra i clienti, interviene la polizia

0
32

Saldi troppo bassi, TV a 30 euro: rissa tra i clienti, interviene la polizia

 

 

Saldi troppo bassi per errore: è successo in un ipermercato “Casinò” di Montpellier in Francia, nel sud del Paese. Per errore diversi articoli sono stati esposti al pubblico con il prezzo mancante di uno zero: ad esempio una TV che costava 439,00 euro, e che in saldo doveva essere venduta a 300 euro, il prezzo esposto invece era di 30 euro.

Saldi attenti alle truffe: come evitarle –> LEGGI QUI

La clientela però non ha voluto sentire ragioni: decine e decine di persone si sono riversate nel centro commerciale, non accettando poi le spiegazioni e le scuse del personale e rifiutandosi per ore di lasciare le casse dell’ipermercato. Perciò a calmare la furia dei clienti, che pretendevano di pagare il prezzo esposto, è intervenuta la polizia con decine di agenti. Il regolamento in Francia impone al commerciante di vendere al prezzo esposto anche in presenza di un errore, a meno che il prezzo esposto non sia manifestamente ridicolo rispetto a quello reale. I toni della discussione sono saliti in serata e nell’ipermercato si sono registrati impressionanti tafferugli, tanto che la polizia alle 21:30 è stata costretta ad evacuare i locali con la forza, operazione che è durata più di un’ora.

https://twitter.com/InfosFrancaises/status/1215224501870432256?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1215224501870432256&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.leggo.it%2Festeri%2Fnews%2Fsaldi_bassi_errore_rissa_polizia_oggi-4974533.html