Tragedia nel pomeriggio: giovane ragazzo muore davanti agli occhi dei compagni di scuola

0
1285

Un ragazzo di 16 anni, è stato travolto ed ucciso da un treno nel pomeriggio di ieri nei pressi della stazione di Loreto (Ancona). Secondo una prima ricostruzione il giovane indossava le cuffiette per la musica.

Ambulanza e carabinieri
Ambulanza e carabinieri (foto dal web)

Tragedia nei pressi della stazione ferroviaria di Loreto, comune provincia di Ancona, dove un ragazzo di 16 anni ha perso la vita travolto da un treno nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 9 gennaio. Secondo quanto ricostruito sino ad ora pare che la vittima, il 16enne Mattia Perini di Montecosaro (Macerata), stesse attraversando i binari per raggiungere la banchina con indosso le cuffiette per la musica. Proprio in quel momento, sulla linea stava transitando il Frecciargento Taranto – Milano, ma il ragazzo non ha sentito, per via delle cuffie, né il segnale emesso dal macchinista né il rumore del convoglio che lo ha travolto uccidendolo sotto gli occhi dei compagni di scuola. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per il 16enne di cui è stato constatato il decesso.

Leggi anche —> Agguato contro un ex giocatore della Juventus: ferito a colpi di pistola

Loreto, treno travolge ragazzo di 16 anni: il giovane indossava le cuffiette per la musica

Un ragazzo di 16 anni, Mattia Perini di Montecosaro (Macerata), è deceduto nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 9 gennaio, nei pressi della stazione di Loreto, in provincia di Ancona. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione de Il Resto del Carlino, il giovane, intorno alle 14, stava attraversando i binari per raggiungere la banchina dove avrebbe dovuto prendere il treno per rientrare a casa dopo la scuola, ma un treno di passaggio, il Frecciargento Taranto – Milano, lo ha travolto ed ucciso. Il 16enne aveva indosso le cuffiette per ascoltare la musica che, purtroppo, gli hanno impedito di sentire l’arrivo del convoglio ed il segnale acustico emesso dal macchinista che non ha fatto in tempo a frenare. Mattia, riporta Il Resto del Carlino, avrebbe provato a mettersi in salvo, ma troppo tardi e l’impatto sarebbe stato inevitabile. La tragedia si è consumata davanti agli occhi dei compagni di scuola che hanno assistito attoniti all’accaduto. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 16enne, la Polfer ed i carabinieri di Loreto che stanno indagando per ricostruire con esattezza i fatti.

Leggi anche —> Terribile incidente stradale, auto contro un taxi: 6 morti

Treno
Treno (Getty Images)