Il nuovo governo fa fuori la Bestia di Matteo Salvini

0
311

Il nuovo governo formato da PD e M5S ha dato un taglio al passato segnato dall’ingombrante presenza di Matteo Salvini:  elimina i costi del suo team, una parte del quale era detta “la Bestia”.

Matteo Salvini bestia
Matteo Salvini (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Caterina Balivo s’infuria con una ragazza del pubblico a Vieni da me: imbarazzo in studio

Governo che cambia, novità che arrivano. Il nuovo governo composto da esponenti del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle ha deciso di fare un taglio deciso con quello precedente. Più precisamente con Matteo Salvini, ex vice premier ed ex Ministro degli Interni.

Il nuovo governo dà un taglio al passato: fa fuori “la Bestia” di Matteo Salvini

A quanto riportato da L’espresso, il leader della Lega aveva portato con sé uno staff composto da 20 persone. Lo scopo di questi dipendenti, il cui costo era totalmente a carico dei cittadini italiani? Alcuni lo aiutavano nelle sue funzioni di vicepresidente del Consiglio. Gli altri 14 erano dedicati alla sua funzione di Ministro degli Interni: 8 facevano parte della segreteria politica e 6 dell’ufficio stampa e comunicazione di Matteo Salvini definito “La bestia”. Il costo di queste 20 persone era di 718000 euro l’anno.

Il nuovo Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha deciso di dare un taglio a questa spesa, con un risparmio di più mezzo milione di euro per i contribuenti, più precisamente di 560000 euro l’anno. Il nuovo Ministro dell’Interno ha complessivamente una collaboratrice, Cristina Pascale, e un addetto stampa, Dino Martirano, ex giornalista del Corriere della Sera.

A Martirano sono destinati 120.000 euro all’anno e alla Pasquale “solo” 32.000 euro. Nonostante il notevole risparmio, una cifra comunque notevole a carico di molti contribuenti pagati meno del minimo sindacale.

LEGGI ANCHE >>> Quanto costa disdire un abbonamento telefonico: i prezzi di tutti gli operatori

Teresa Franco

Salvini rischia il processo per sequestro di persona aggravato: non sarà segreto il voto
il leader della Lega e ex ministro degli Interni Matteo Salvini (Foto di Gabriele Maricchiolo/ NurPhoto via Getty Images