200 gallerie autostradali italiane sono fuori legge

0
47

Come riporta il Secolo XIX, sarebbero ben 200 le gallerie autostradali italiane al momento fuori legge in quanto a rischio per la sicurezza ma non c’è da stupirsi: l’ultimo episodio è stato a fine dicembre all’altezza di Masone (GE) sull’A26.

200 gallerie autostradali italiane sono fuori legge
Autostrada (foto Pixabay)

Da ultimo il crollo all’interno della galleria Bertè, il 30 dicembre, sulla A26, all’altezza di Masone (GE). I dati dell’indagine delineerebbero un quadro davvero poco rassicurante: 200 gallerie autostradali fuorilegge nel nostro paese di cui 105 sulla rete che è in concessione ad Autostrade per l’Italia e 90 gestite da altre società.

Infatti, dopo il crollo del Ponte Morandi, il Ministero delle Infrastrutture ha avviato un’indagine sulla sicurezza delle nostre autostrade e quel che emerge dai primi dati analizzati è che la gran parte delle strutture non è a norma su vari fronti.

Uno di questi è quello dell’antincendio, cosa che fa rischiare una procedura d’infrazione Ue.

Leggi anche —>Crollo ponte Morandi: le cause del disastro secondo i periti

Quali sono i requisiti che le nostre autostrade non rispettano

Le gallerie lunghe più di 500 metri dovrebbero rispettare, in base alla normativa europea, alcuni requisiti di sicurezza sull’antincendio (ventilazione, rifugi, impianti di estinzione), sull’illuminazione e altro ancora.

Termine per l’adeguamento del nostro paese alla direttiva europea era il 30 aprile 2019. Tuttavia, è stata richiesta dal Mit una proroga del termine per adeguarsi al 2022. L’effetto è stato l’avvio degli atti per una procedura d’infrazione..

In questo momento il 90% delle gallerie sta adeguando gli impianti

La quasi totalità delle autostrade si sta adeguando come precisa Autostrade per l’Italia. La società concessionaria aggiunge anche che il 10% che non è interessata da lavori è riguardato da gare d’appalto per l’aggiudicazione dei lavori. Inoltre, ad aprile 2019, come spiega Il Sole 24 Ore, Autostrade per l’Italia aveva comunicato al Ministero l’elenco delle misure compensative adottate per adeguamento degli impianti delle gallerie che riguardano i corridoi transeuropei.

200 gallerie autostradali italiane sono fuori legge
Gallerie (foto Pixabay)