Ylenia Carrisi, Cristel spiazza tutti: “Il dolore per mia sorella”

0
587

Ylenia Carrisi, Cristel spiazza tutti: “Il dolore per mia sorella”

Ylenia Carrisi è scomparsa da più di venticinque anni, lasciando un grande vuoto nella vita della sua famiglia. Si è sempre parlato di sua madre, la povera Romina Power che non si è mai rassegnata e arresa a questo grande dolore. Ancora oggi, dopo tutto questo tempo, nutre la speranza che Ylenia sia viva e che prima o poi tornerà da lei. Ylenia però oltre a lasciare i suoi genitori, ha lasciato anche i suoi fratelli che le erano molto affezionati.

Ylenia, il caso è ancora aperto: le ultime novità –> LEGGI QUI

Cristel, in occasione della messa in onda dello show 55 passi nel sole, ha parlato dell’assenza della sorella e di come ha vissuto questa situazione. “Infilavo il dolore in un cassetto e pensavo che il tempo sarebbe stato il miglior modo per curare le ferite, così guardavo avanti senza piangere, che per me era un modo per autocommiserarsi. Ma ho capito che mi sbagliavo. Sono andata da una psicologa e ho pianto per un’ora. La cosa i mia sorella è la cosa che ho elaborato meglio: solo verso i 15 anni ho iniziato ad interrogarmi, ma ciò che diceva il mondo serviva solo a martoriarsi. L’unica certezza era che non era più con noi. Non credo nella religione, ma credo negli angeli e vedo mia sorella come una di loro. Era incredibilmente creativa, scriveva racconti in inglese e me li recitava facendo voci diverse a seconda dei personaggi. Per sentirla vicina mettevo il suo profumo, indossavo i suoi abiti. Della sua scomparsa ricordo il silenzio in casa e i singhiozzi di mamma, la tv sempre accesa sul telegiornale”.

Cristel Carrisi
Cristel e Romina Carrisi (foto dal web)