Mercedes Vision AVTR, il concept del futuro ispirato ad Avatar

0
87
(Image by Motor1)

Mercedes-Benz vuole portare in strada la filosofia del film di successo di James Cameron, Avatar.

Attingendo ai punti chiave della trama del film – come la connessione tra l’uomo, la macchina e la natura, così come il sogno di una società in cui queste tre cose convivono in perfetta simbiosi – il produttore tedesco oggi ha tolto i veli del concept Vision AVTR al CES.

Il concept Vision AVTR della Mercedes-Benz Vision (abbreviazione di Advanced Vehicle Transformation) trae una forte influenza dal film originale di Avatar. Simile ai Na’vi e al loro legame con la Banshee volante (ricordate?), il Vision AVTR agisce come un “organismo vivente” che si connette con i suoi utenti e permette loro di sentire il mondo che li circonda.

Mettete la mano sul controller centrale e il veicolo leggerà il vostro polso. L’enorme schermo centrale, nel frattempo, consente di viaggiare virtualmente verso una terra lontana – sia che si tratti del mondo di Pandora o di qualche luogo qui sulla Terra. Gli elementi di illuminazione e di styling all’interno imitano le case Na’vi e le amache a foglia dove dormono. E i sedili, il cruscotto e l’asse del pavimento provengono tutti da nuovi materiali riciclati come la finta pelle “Dinamca” e il “Karoon“, che è legno raccolto in modo sostenibile dalle radici della foresta pluviale amazzonica. E come avrete notato, non c’è il volante.

 

(Image by Motor1)

 

L’esterno del concept Vision AVTR utilizza un design di auto sportive a quattro porte a bassa inclinazione. Ma cerca anche di imitare il respiro e il movimento delle creature native di Pandora, come la Banshee. Un display multifunzione nella parte posteriore dell’auto si muove in sincronia, aiutando l’aerodinamica durante la guida. Luci pulsanti adornano la fascia anteriore e la parte posteriore, e anche le ruote illuminate e leggere sembrano Wood Sprites, afferma il designer degli esterni della Mercedes.

(Image by Motor1)

Mercedes-Benz immagina un mondo di tecnologia delle batterie organiche in materiale riciclabile. La batteria da 110 kilowattora del concept Vision AVTR utilizza una chimica delle celle organiche a base di grafene, completamente priva di metalli terrestri rari. Certo, si tratta di un concetto futuristico e ambizioso – ma Mercedes dice che il Vision AVTR produce 470 cavalli e offre un’autonomia di guida stimata fino a 700 chilometri. Offre anche un’escursione laterale fino a 30 gradi in un cosiddetto “movimento a granchio” per la massima mobilità.