Lamborghini Huracan Evo: arriva il supporto ad Amazon Alexa – VIDEO

0
60
(Image by Motor1)

Pensare alla tecnologia nelle Lamborghini generalmente fa pensare a come l’azienda possa migliorare le prestazioni delle sue supercar, ma un aggiornamento imminente rende l’Huracan Evo più facile da “vivere” perché il modello ora vanta il supporto ad Amazon Alexa. La prima auto con questa tecnologia è in mostra al Consumer Electronics Show.

La clip in calce mostra la capacità di Alexa di modificare il colore dell’illuminazione dell’ambiente interno, di cambiare le impostazioni del climatizzatore, di aprire la porta del garage, di selezionare le playlist, di modificare le impostazioni HVAC, di trovare punti di interesse nelle vicinanze e molto altro ancora. Alexa sarà un’opzione sulla Huracan Evo sia a trazione integrale che posteriore. L’azienda non ha ancora rivelato il prezzo dell’aggiunta della tecnologia.

(Image by Motor1)

Lamborghini ha recentemente dato alla Huracan Evo un aggiornamento più tradizionale, annunciando una versione a trazione posteriore della supercar. Vanta il familiare V10 da 5,2 litri, ma in questa applicazione produce 610 cavalli e 560 Newton-metri di coppia, contro i 630 CV e i 600 Nm della variante a trazione integrale esistente. Tutta questa potenza ora va all’asse posteriore. Un sistema di sterzo dinamico e un sistema di controllo della trazione appositamente regolato rendono la potenza più gestibile.

Il modello a trazione posteriore può raggiungere i 100 chilometri all’ora in 3,3 secondi e una velocità massima di 326 km/h. Le vendite iniziano questa primavera per un prezzo base di circa 200.000 euro.