F1: un po’ d’Italia sulle fiancate della Williams, nuovi soldi in arrivo

0
229

F1 | Grande novità in F1. La Williams, infatti, ha trovato finalmente un importante sponsor e sarà italiano. A colorare auto e garage sarà la Lavazza.

Williams (Getty Images)
Williams (Getty Images)

La Williams non se l’è passata proprio bene negli ultimi anni. In particolare nel 2019 sono in pratica terminati i soldi e la gloriosa casa britannica si è ritrovata ad arrancare pesantemente nelle retrovie. Nonostante ciò, grazie al lavoro incessante dei tecnici a fine anno è arrivato almeno un punto iridato.

Ora però nuovi soldi sono pronti ad entrare in Williams. Attraverso un comunicato stampa, infatti, il marchio britannico ha fatto sapere di aver stretto una partnership con la Lavazza, noto brand italiano, che dal 2020 campeggerà sia sulla livrea delle vetture, che nei box.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Lavazza accanto a Latifi dal 2016

Una bella iniezione di fiducia per tutto il team vista anche l’importanza del brand in questione che ha deciso di scommettere proprio sulla Williams per scendere in pista in F1. Fondata nel 1895, la Lavazza è tra le mani della stessa famiglia da ben 4 generazioni ed è presente in 140 paesi.

Lo sponsor in questione non ha fatto altro che seguire Nicholas Latifi, che quest’anno farà il proprio esordio in F1. Il pilota canadese, infatti, è supportato dalla Lavazza già dal 2016 e dopo l’ottima annata in F2 che lo ha portato quasi a vincere il campionato è stato messo sotto contratto dalla Williams portando con sé proprio il brand italiano.

Antonio Russo

Latifi (Williams)
Latifi (Williams)