Casey Stoner, all’asta una tuta racing per la prima volta

0
77

Casey Stoner mette all’asta una sua tuta per la prima volta. Il ricavato saà devoluto agli sfollati colpiti dal mega incendio in Australia.

Casey Stoner (Getty Images)
Casey Stoner (Getty Images)

Ancora in emergenza l’Australia per il rischio di estensione degli incendi a causa delle alte temperature e dei forti venti negli stati di Victoria, Nuovo Galles del sud e Australia meridionale. Lo stato di Victoria, il secondo più popolato del paese, ha esteso lo stato di calamità naturale a causa di un annunciato aggravarsi della situazione nei prossimi due giorni.

Grande il timore che l’incendio che si è sviluppato nella parte settentrionale dello stato di Victoria raggiunga la zona del Nuovo Galles del Sud in preda alle fiamme formando un incendio dalle vastissime proporzioni. Il premier dello stato di Victoria, Daniel Andrews, ha parlato di “un significativo aumento degli incendi per le prossime 48 ore”.

Oltre un miliardo di animali potrebbero essere stati uccisi direttamente o indirettamente dagli incendi che hanno bruciato 8,4 milioni di ettari in tutta l’Australia, una superficie equivalente all’intera Austria. Un’autentica apocalisse che ha provocato la morte di migliaia di preziosi koala della costa centro-nord del New South Wales, insieme ad altre specie iconiche come canguri, wallaby, petauri, potoroo e uccelli melifagi.

Leggi anche -> Stoner si sfoga su Facebook: il suo messaggio è commovente (FOTO)

Il mondo della MotoGP si sta mobilitando per l’Australia, a cominciare da Jack Miller che ha messo all’asta il suo casco per devolvere il ricavato ai vigili del fuoco del posto. Adesso anche Casey Stoner, che prosegue il suo tour negli States, si mobilita per il suo amato Paese. “Sono profondamente rattristato dal guardare le notizie statunitensi sugli incendi in Australia e sulla devastazione della vita delle persone, degli animali e del mio paese. Sono grato e meravigliato da tutti coloro che mettono a rischio la propria vita per proteggere e salvare ciò che può essere salvato – ha dichiarato Stoner -. Voglio fare la mia piccola parte e sarà per la prima volta in assoluto la vendita all’asta di una delle mie tute da corsa. I fondi saranno donati per aiutare le persone colpite dagli incendi. I dettagli sono ancora in fase di conferma e non appena saranno ufficiali ve lo farò sapere”!

Stoner (Getty Images)
Stoner (Getty Images)