L’Autopilota di Tesla salva un’altra vita: ecco il video del salvataggio – VIDEO

0
2811
(websource)

Quando sono iniziati i test di Smart Summon, un video informativo di Tesla Raj ha ricordato alla gente che si trattava di un software in versione beta.

Come lo è ancora l’Autopilota. Questo stato richiede che le persone sappiano che stanno aiutando a testare il software, che non è ancora pronto per la produzione. Ci si chiede solo perché l’Autopilota sia ancora una beta dopo tanti salvataggi effettuati. Ha persino aiutato a non uccidere la fauna selvatica. Il video in calce mostra solo l’ennesimo esempio di quanto sia utile l’Autopilot.

La proprietaria del canale YouTube ‘Somishows‘, Somi Chuhon, stava guidando la sua Tesla Model 3 nel sud della California; all’improvviso, un guidatore distratto cerca di entrare nella sua corsia, e l’Autopilota inizia a sterzare e Somi conclude il salvataggio.

Con risultati così buoni, ci si chiede ancora perché Autopilota sia in beta. Sarà il software autonomo utilizzato da FSD – Full Self-Driving? È un modo intelligente per prevenire problemi legali? E’ perché in alcune situazioni continua a non essere così impeccabile? Quest’ultima ipotesi è la più probabile, come mostra il tweet qui sotto:

“Nonostante i problemi minori, l’Autopilota sta sicuramente facendo un ottimo lavoro. Ci chiediamo a che punto sarà quando non sarà più una versione beta. Considerando che viene offerto dal 2014, potrebbe volerci ancora un po’ di tempo”.