Incidente in Alto Adige, il tragico destino di Janine: la ragazza che aveva sconfitto il cancro

Una delle sette vittime del tragico incidente stradale di Lutago, in Alto Adige, è Janine Benecke, ragazza di 22 anni che nel 2015 aveva vinto la sua battaglia contro il cancro.

Janine Benecke
Janine Benecke (foto dal web)

Un destino crudele quello di Janine Benecke, ragazza di 22 anni tra le sette vittime del terribile incidente di Valle Aurina, in Alto Adige consumatosi nella notte tra sabato e domenica. La 22enne si trovava insieme ad altri giovani turisti tedeschi davanti ad un albergo a Lutago, quando improvvisamente un’auto ha travolto la comitiva. Janine nel 2015 era riuscita a sconfiggere un tumore che gli era stato diagnosticato un anno prima, ma purtroppo, a quasi 5 anni da quella vittoria nella battaglia più importante della sua vita, un incidente l’ha strappata per sempre all’affetto dei suoi cari.

Incidente in Alto Adige, tra le vittime anche Janine Benecke: giovane studentessa che aveva sconfitto il cancro

Tra le sette vittime del terribile incidente consumatosi nella notte tra sabato 4 e domenica 5 gennaio davanti ad un albergo a Lutago, c’è anche Janine Benecke, una ragazza di 22 anni che era riuscita a sconfiggere il cancro. Come riporta la redazione di Leggo, la 22enne nel 2015 era riuscita a vincere la battaglia contro un Linfoma di Hodkin che le era stato diagnosticato un anno prima. Janine si era battuta con forza per riuscire a rimanere in vita ed aveva raccontato la sua storia attraverso i social network cercando di essere di supporto a chi come lei combatteva contro la grave patologia che attacca il sistema linfatico. Sui profili social la studentessa che militava nella German Eagles, squadra nazionale femminile di football australiano, con la quale partecipato ai campionati europei al Wimbledon, scriveva: “Non c’è niente di più bello -riporta Leggoche svegliarsi ogni mattina con un sorriso e ricordarsi di quanto sia bella la vita“. Purtroppo, però, la ragazza mentre si trovava insieme ad altri coetanei è stata travolta da un’auto condotta da un 27enne, Stefan Lechner, alla guida con un tasso alcolemico quattro volte superiore ai limiti di legge. La giovane è morta sul colpo come altre cinque delle vittime, mentre una settima è deceduta dopo due giorni di agonia in ospedale.

Leggi anche —> Terribile incidente stradale, auto contro un taxi: 6 morti

Janine Benecke
Janine Benecke (foto dal web)