F1 | Max Verstappen non andrà alla Ferrari nei prossimi tre anni. L’olandese, infatti, ha deciso di legare il proprio nome alla Red Bull sino al 2023.

Max Verstappen e Leclerc (Getty Images)
Max Verstappen e Leclerc (Getty Images)

Max Verstappen è sicuramente uno dei talenti più limpidi che la F1 ha espresso in questi ultimi anni. Tanti i record battuti in queste stagioni da parte dell’olandese che nel 2020 può rincorrere per l’ultima volta il primato di più giovane campione nella storia della F1, al momento record tra le mani di Vettel.

Dopo l’annuncio di Charles Leclerc, che si è legato sino al 2024 alla Ferrari, è arrivato pochi minuti fa il comunicato stampa che attesta che Max Verstappen vestirà i colori Red Bull almeno sino al 2023. Un grande riconoscimento per l’olandese che così legherà il proprio nome alle Lattine ancora a lungo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Horner: “Contenti di avere continuità”

Niente Ferrari e Mercedes per lui, per ora. In fondo però il suo destino appariva già segnato. A Maranello forti di un Leclerc giovane e in rampa di lancio difficilmente avrebbero puntato su di lui, inoltre, diciamoci la verità, dopo le ultime dichiarazioni rilasciate contro il potente motore della Rossa, non è che l’olandesino sia molto simpatico al Cavallino.

Diverso, invece, il discorso in Mercedes, dove, finché c’è un Lewis Hamilton così sembra difficile pensare di mettergli accanto un pilota così forte. Inoltre, sia forse anche per una questione d’onore, la casa di Stoccarda è l’unica tra le big a non aver ancora portato un prodotto del proprio vivaio ai vertici della F1 e probabilmente, prestazioni permettendo, ci proverà con Ocon nel 2021.

Il Team principal Horner ha così commentato la notizia: “Per noi questa è una cosa fantastica il fatto di estendere l’accordo sino al 2023. Con le novità del 2021 avere continuità in più aree possibile è fondamentale. Max ha dimostrato di essere una risorsa per il team”.

Antonio Russo

Max Verstappen (Getty Images)
Max Verstappen (Getty Images)