I rivali snobbano la Ferrari: la vera lotta sarà tra Mercedes e Red Bull?

0
1964

Molti addetti ai lavori sono convinti: Mercedes e Red Bull si giocheranno il Mondiale 2020 di Formula 1, e la Ferrari sarà soltanto la terza forza

La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen (Foto Charles Coates/Getty Images)
La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen (Foto Charles Coates/Getty Images)

La vera rivale della Mercedes per il campionato del mondo 2020 di Formula 1 sarà la Red Bull, mentre la Ferrari rimarrà relegata al semplice ruolo di terza forza. Questa, almeno, è la previsione del plenipotenziario del team dei Bibitari, Helmut Marko, secondo il quale la sua squadra ha ormai scavalcato la Rossa e ha già messo nel mirino la Freccia d’argento in vista della prossima stagione. “Nell’ultimo terzo del campionato 2019 eravamo davanti alla Ferrari”, ha dichiarato Marko ad Auto Bild. “Loro non sembravano più avere quel vantaggio, specialmente in termini di motore, di cui godevano in precedenza”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Non solo, però, il propulsore della Ferrari ha perso smalto nei Gran Premi conclusivi dell’annata appena conclusa. Parallelamente anche quello della Honda, che equipaggia le Lattine, ha proseguito i suoi progressi su un livello di crescita eccezionale. “La Honda non solo ha rispettato le sue promesse, le ha oltrepassate di parecchio”, commenta il manager austriaco. “Sono quasi alla pari con la Mercedes, ora gli manca solo qualcosa in qualifica. Ma sono convinto che la Honda sia in grado di compiere anche quell’ultimo piccolo passo, e a quel punto starà a noi costruire una macchina in grado di competere per il titolo fin dall’inizio. Finora tutto sembra andare bene, perché abbiamo completato il progetto prima di quanto abbiamo mai fatto in passato”.

Leggi anche —> Red Bull mette pressione alla Ferrari. La RB16 è già pronta

La Red Bull spaventa tutti

Insomma, il Cavallino rampante non sembra rientrare più tra i problemi della Red Bull: “Il nostro concorrente sarà la Mercedes, e specialmente Lewis Hamilton”, chiosa Marko. Il boss del team di Milton Keynes sta solamente facendo lo sbruffone o il gradasso? Forse no, visto che anche molti altri addetti ai lavori sono convinti che la squadra del Toro abbia grandi chance di combattere per il titolo mondiale nel prossimo campionato.

Il capo dei motoristi della Mercedes, Andy Cowell, ha ammesso che la Stella a tre punte è preoccupata dei progressi della Red Bull in vista del 2020: “Sono in grado di costruire vetture capaci di lottare per il campionato, e Max Verstappen è un pilota incredibilmente bravo. Quanto alla Honda, il loro impegno è tanto grande quanto lo sono stati i loro progressi”. E perfino lo storico presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha avvertito la sua ex scuderia di guardarsi dalla loro rimonta: “L’anno prossimo mi aspetto un miglioramento dalla Red Bull e dal motore Honda, ma la Ferrari ha tutti gli elementi perlomeno per provare a vincere e lottare fino all’ultima gara”.

La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen (Foto Charles Coates/Getty Images)
La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen (Foto Charles Coates/Getty Images)