Menopausa, la pillola contro vampate, osteoporosi, insonnia e depressione

0
86

Sdoganata la pillola che promette di aiutare le donne in menopausa a combattere vampate, osteoporosi, insonnia e depressione.

menopausa
Donna in menopausa – fonte Instagram da https://www.instagram.com/p/B629ulunYZ4/

La menopausa è un momento della vita che tutte le donne temono. L’assenza delle mestruazioni, infatti, comporta una serie di fastidi con cui le donne sono costrette a convivere per lunghi periodi.

Già durante la fase della premenopausa, i medici raccomandano di cambiare lo stile di vita seguendo un’alimentazione più bilanciata e muovendosi di più per rendere meno problematici di fastidi che l’assenza delle mestruazioni comporta. Tuttavia, secondo quanto scrive L’Economist ci sarebbe una pillola che potrebbe aiutare molto le donne in questa fase particolare della vita.

Menopausa, ecco la pillola che aiuterebbe a combattere vampate, osteoporosi, insonnia e depressione

Secondo quanto scrive l’autorevole rivista L’economist, ci sarebbe una pillola che aiuterebbe le donne in menopausa ad affrontare con più serenità i fastidi che comporta l’assenza delle mestruazioni ovvero vampate di calore, insonnia, abbassamento del tono dell’umore, dolori diffusi, irritabilità, osteoporosi.

Fino a poco tempo fa si riteneva che tale pillila potesse avere controindicazioni indesiderate a lungo andare, come il cancro al seno o l’attacco cardiaco. L’economist, però, ha pubblicato un lungo studio con cui ha rotto tale tabù spiegando perchè tale pillola sarebbe un valido aiuto per le donne.

Per attenuare le conseguenze della menopausa, in alcuni casi, secondo degli studi medici, sarebbe opportuno ricorrere ad una terapia ormonale sostitutiva. Tuttavia, non tutte le donne accettano di assumere ormoni  e questo perchè, stando a quanto si legge sull’Economist, per una disinformazione scientifica.

Tutto, infatti, sarebbe cominciato degli anni Sessanta quando un medico, Robert Wilson pubblicò un libro con cui spiegava l’importanza di assumere ormoni in menopausa. Libro che fu accolto con scetticismo dalla comunità scientifica al punto che negli Stati Uniti, fino al 2001, solo il 20% delle donne in menopausa hanno chiesto al medico si essere aiutate da una terapia ormonale sostitutiva.

Con lo studio pubblicato dall’Economist, dunque, la situazione si ribalta. Gli ormoni sembrerebbero fondamentali anche durante la fase della premenopausa ovvero quando le mestruazioni fanno visita alle donne non più ogni 28 giorni, ma con un ciclo più lungo.

menopausa
Donna in menopausa – Fonte Instagram https://www.instagram.com/p/B6ik3Rrlah-/