Jacky Ickx, ex pilota di F1 e vincitore della Dakar, invita Valentino Rossi a correre la maratona del deserto quando abbandonerà la MotoGP

Valentino Rossi (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Valentino Rossi (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)

Caro Valentino Rossi, vieni a correre la Dakar. L’esplicito invito arriva da Jacky Ickx, ex pilota di Formula 1 e portacolori della Ferrari, plurivincitore della 24 Ore di Le Mans, ma soprattutto trionfatore della maratona nel deserto nel 1983.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Insomma, un campione dalla versatilità quasi unica, che conosce bene le sfide che si presentano quando si tratta di passare da una disciplina motoristica all’altra. E, soprattutto, un grande tifoso del Dottore, che vorrebbe vedere in futuro, quando lascerà il Motomondiale, alle prese con le dune e lo sterrato, proprio come sta facendo quest’anno il due volte iridato di F1 Fernando Alonso.

Gli specialisti invitano Valentino Rossi alla Dakar

Per Jacky Ickx, vedere Valentino Rossi al via della Dakar è un vero e proprio sogno: “Io sono un suo tifoso, qualsiasi cosa faccia per me va bene, amo vederlo”, ha ammesso il 75enne ex pilota belga ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Intanto deve finire la carriera in MotoGP. L’età gioca contro, ma questo è anche quello che rende tutto formidabile. Niente dura per sempre, ma come per Fernando è bello andare alla scoperta di una nuova disciplina. E la Dakar è la più bella avventura individuale che ci sia, perché ciascuno, grande o piccola che sia, ha la sua storia da raccontare”.

Non è la prima volta, del resto, che il fenomeno di Tavullia riceve un invito simile. Già durante la passata edizione della Dakar, il vincitore Nasser Al-Attiyah aveva espresso la sua convinzione che in futuro Rossi si sarebbe messo in gioco anche in questa nuova esperienza: “Lo aspetto! Sono sicuro che proverà quando smetterà con la moto. È un talento puro. Farà bene anche in auto”, aveva dichiarato il due volte trionfatore della gara.

E lui segue Fernando Alonso

E il diretto interessato? Valentino Rossi, dal canto suo, si è detto molto attento a seguire le imprese di Fernando Alonso in questa edizione della superclassica desertica, ma un po’ più freddo per quanto riguarda una sua possibile partecipazione: “Sono curioso di vedere cosa farà, mi piace molto la Dakar, anche se non so se la correrò”, ha spiegato qualche giorno fa sempre alla Gazzetta. “Mi piacerebbe più stare sull’asfalto, mi trovo meglio della terra e della sabbia”. C’è sempre tempo per cambiare idea…

Leggi anche —> Inizia la Dakar: Alonso subito in pesante ritardo nella prima tappa (VIDEO)

Valentino Rossi con il vincitore dell'ultima edizione della Dakar, Nasser Al Attiyah (Foto Dorna)
Valentino Rossi con il vincitore dell’ultima edizione della Dakar, Nasser Al Attiyah (Foto Dorna)