Giorgio Mastrota e Natalia Estrada divorzio: “cornuto dal macellaio”

0
8398

Giorgio Mastrota e Natalia Estrada si sono lasciati da anni, ma qual è stato il motivo della fine del matrimonio? La verità sui tradimenti.

giorgio mastrota e natalia estrada divorzio
Giorgio Mastrota e Natalia Estrada ai tempi del matrimonio – Screenshot da video

Natalia Estrada e Giorgio Mastrota hanno formato una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo. Dal loro amore è nata una figlia, Natalia che li ha resi nonni. Dalla fine del matrimonio sono passati anni, ma c’è ancora chi si chiede quale sia stato il motivo della rottura. All’epoca si parlò di un tradimento e a svelare la verità fu poi lo stesso Mastrota, oggi considerato il re delle televendite.

Giorgio Mastrota e Natalia Estrada, la verità sul divorzio: “Se mia moglie mi ha tradito, ha fatto bene e non va certo giudicata severamente. Confesso di averlo fatto anch’io”

Giorgio Mastrota parlò della fine del matrimonio con Natalia Estrada ai microfoni di Alessandro Cattelan. “Sai, quando ci siamo separati io ero la parte del cornuto e l’hanno detto al Tg5. Io lo sapevo già però improvvisamente 5 milioni di persone lo sapevano insieme a me. È stato catartico. All’epoca andavo dal macellaio e tutti ‘e dai su’… dopo un mese me ne sono fatto una ragione”.

Oggi, Natalia e Mastrota hanno un rapporto basato sul rispetto, ma all’epoca, la spagnola subì pesanti critiche che portarono Giorgio a prendere le sue difede e ad assumersi la metà della colpa per la fine del matrimonio.

Se mia moglie mi ha tradito, ha fatto bene e non va certo giudicata severamente. Da diversi mesi, infatti, nel nostro matrimonio la passione si era spenta, al punto che non avevamo più rapporti sessuali. Ma non mi sento colpevole: il calo di desiderio si può verificare anche se si ha accanto una donna bellissima ed è un problema che distrugge molti rapporti di coppia, magari iniziati come il nostro, all’insegna del grande amore. […] Natalia non è la cattiva, è piuttosto una moglie delusa che, con una reazione umanissima, è andata a cercare altrove ciò che non trovava più tra le pareti domestiche. Confesso di averlo fatto anch’io nei mesi della crisi che poi ci ha portato alla rottura. Ho usato soltanto quel minimo di cautela, perché le mie scappatelle restassero segrete, a differenza di mia moglie. Il periodo più intenso della nostra unione fu quello in cui mia moglie era in attesa della bimba: entrambi temporaneamente disoccupati, trascorremmo giorno stupendi, dedicandoci l’uno all’altra, in tutti i sensi […] Poi la passione, vivissima nei primi tempi del matrimonio, si è spenta gradualmente”.

giorgio mastrota e natalia estrada divorzio
Giorgio Mastrota e Natalia Estrada ai tempi del matrimonio – Screenshot da video