Ford, in arrivo una Ford Mustang Mach-E baby?

0
125
(Imag by Motor1)

La Ford monitorerà il successo della Mustang Mach-E considerando di espandere la linea di crossover Mustang con un’offerta più piccola, nella quale Ford potrebbe collaborare con Volkswagen per la produzione.

Un nuovo rapporto del magazine ‘Auto Express‘ dice che Ford ha incontrato la Volkswagen all’inizio di novembre per discutere di come la casa automobilistica potrebbe utilizzare la piattaforma Modular Electric Drive Matrix (MEB) della casa tedesca. Già a luglio, Ford e Volkswagen hanno ampliato la loro partnership in modo che Ford possa utilizzare la piattaforma MEB per i loro veicoli elettrici. Forse che una di queste vetture elettriche potrebbe essere una Mustang elettrica più piccola. Tuttavia, ci sono problemi nell’adattare la piattaforma per l’uso di Ford. La pubblicazione nota che la base del parabrezza è troppo avanzata perché Ford la possa utilizzare per creare un modello simile a quello della Mustang.

Anche Murat Gueler, Chief Designer di Ford of Europe, ha detto al magazine che la Mustang più piccola avrebbe avuto un aspetto diverso dalla Mach-E; tuttavia, sarebbe comunque un crossover. Una vera e propria Mustang coupé o decappottabile a due porte è ancora lontana però. Se la Ford decidesse di procedere con un crossover Mustang elettrificato più piccolo, allora la piattaforma MEB servirebbe eccome alla Ford. La piattaforma può sostenere sia i veicoli a trazione posteriore che quelli a trazione integrale, offrendo al contempo una varietà di dimensioni della batteria, che potrebbe dare alla piccola Mustang Mach-E fino a 302 cavalli di potenza e 450 km di autonomia.

La probabilità che la Ford ampli la gamma Mustang per includere un altro crossover dipende dalla accoglienza che riceverà la Mach-E quando sarà messa in vendita. Le prime consegne iniziano alla fine del prossimo anno, con la maggior parte dei modelli e delle finiture in vendita nel 2021. Anche se Ford è ancora in trattative con la Volkswagen per la piattaforma, mancano ancora alcuni anni prima di poter vedere una piccola Mach-E in giro.