Cristina D’Avena Luxuria | “Vladimir invidiosa di Lady Oscar” | è bufera

0
174

Una affermazione infelice al concerto di Cristina D’Avena su Luxuria trascina la cantante in una aspra ed antipatica polemica. Cosa è successo.

Cristina d'Avena Luxuria
Infelice Battuta al concerto di Cristina d’Avena su Luxuria da un componente dei Gem Boy FOTO tuttomotoriweb

Cristina D’Avena finisce nell’occhio del ciclone per una battuta fatta nel corso di una sua esibizione a Cerveteri. La cantante, amatissima da diverse generazioni ed in particolare da chi la conosce bene come coloro nati in particolare negli anni ’90, si è espressa in merito a Vladimir Luxuria. Questo durante uno show per il 1° gennaio, per festeggiare con i fans l’arrivo del 2020. Peccato però che tale uscita sia stata vista come un qualcosa di cattivo gusto e di estremamente irrispettoso nei confronti dell’ex parlamentare, oggi opinionista televisiva molto apprezzata. Carlo Sagradini, noto come CarlettoFX, componente della storica band dei Gem Boy che accompagna Cristina D’Avena da decenni nel corso delle sue esibizioni, ha detto con tono scherzoso quanto segue.

LEGGI ANCHE –> Cristina D’Avena lutto devastante: “Se ne va un pezzo del mio cuore”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Vi auguro un anno di pace, d’amore e di grandi sogni da realizzare…✨✨ Quali sono i vostri progetti per questo 2020?? Buon anno a tutti ❤

Un post condiviso da Cristina D’Avena (@cristinadavenaofficial) in data:

Cristina D’Avena Luxuria, la protesta di una mamma

“Luxuria è invidiosa di Lady Oscar perché ha la spada più lunga della sua”. La cantante però ha voluto prendere le distanze da questa affermazione. “Quando ho sentito questa frase ho guardato malissimo Carlo. Nei nostri spettacoli non abbiamo un copione e quindi improvvisiamo. Purtroppo è capitato questo incidente”. A rendere noto per prima l’episodio era stata la mamma di una ragazza trans di 17 anni, presente allo show di Cerveteri. “Essendo la cosa direttamente collegata a me, non riesco a stare zitta”, ha affermato la donna. “Ho provato a parlare con qualcuno dello staff della D’Avena ma diverse persone hanno reagito con grande insensibilità. E questa mancanza di tatto mi ha sconcertata, non avendo compreso la gravità del messaggio lanciato e della battuta in sé”. La D’Avena però ha voluto puntualizzare come si sia trattato di una uscita di cattivo gusto. Senza la minima impressione di volere offendere qualcuno.

LEGGI ANCHE –> Gianluca Vialli ed il tumore: la foto su Instagram lascia i fan senza parole