Rainey: “Rossi può ancora vincere, vi svelo il suo segreto”

MotoGP | Secondo Wayne Rainey Valentino Rossi ha ancora le carte in regole per regalarsi qualche altro successo in MotoGP prima del ritiro.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi si prepara a vivere un’altra stagione di MotoGP a 40 anni suonati. Il rider di Tavullia si giocherà tanto in questo 2020. Il Dottore, infatti, dovrà capire se è ancora in grado di battagliare con i primi della classe e in tal caso firmare un rinnovo biennale che lo porterebbe a correre sino ai 43 anni.

Come riportato da “Motorsport.com” l’ex stella del motociclismo Wayne Rainey ha così dichiarato: “Valentino è ancora capace di vincere gare. Ogni domenica si prepara al meglio e non ha bisogno di essere sempre il più veloce quando fa test o qualifiche. Lui si prepara per la gara. Lui corre da tanto tempo e sa perfettamente che l’unico giorno che conta è la domenica, io penso che abbia ancora le carte in regola per vincere”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi vuole altre vittorie

Il pilota statunitense ha proseguito: “Il titolo, invece, è un compito molto difficile perché ci sono tanti rider giovani che hanno tanta fame”. Insomma secondo Rainey vedremo ancora Vale in testa ad una gara, ma difficilmente lo rivedremo primeggiare nel Mondiale.

Il Dottore con un successo nella prossima annata limerebbe ulteriormente il suo record di pilota più anziano ad aver vinto una gara di MotoGP. Naturalmente, vista l’età, a Valentino Rossi non si chiede più il Mondiale, ma semplicemente stupire con prestazioni di alto livello. Se tutto ciò fosse ancora possibile il #46 sarà il primo a voler continuare la sua straordinaria carriera.

Antonio Russo

Rossi (Getty Images)
Rossi (Getty Images)