Meteo, freddo polare per l’Epifania: dove e quando colpirà

0
5442

Meteo, freddo polare per l’Epifania: dove e quando colpirà

Meteo
(foto dal web)

METEO – Sono state settimane particolarmente strane, il freddo ha tardato ad arrivare e abbiamo cominciato a percepirlo soltanto con l’inizio delle feste di Natale. Questo inizio del nuovo anno parte con un possente campo di alta pressione di matrice sub tropicale che porterà tempo stabile e anche molto mite soprattutto in montagna ma poi qualcosa cambierà anche se non per tutta la Penisola. Un nucleo di aria molto fredda di matrice polare scivolerà dal comparto scandinavo verso l’Europa centro orientale e con la complicità dell’anticiclone che punterà verso l’Inghilterra riuscirà ad arrivare tra i Balcani e parte dell’Italia portando freddo e neve.

Bere latte tutti i giorni: i benefici e le conseguenze –> LEGGI QUI

L’aria fredda comincerà ad addossarsi all’arco alpino centro orientale nella giornata di sabato poi scavalcherà le Alpi affluendo sul medio Adriatico a fine giornata e domenica mattina sarà su tutto il centro Sud peninsulare. Durante la giornata dell’Epifania l’aria fredda dilagherà anche verso ovest conquistando quasi tutta la Penisola ma con effetti di instabilità al sud e lungo l’Adriatico. C’è comunque ancora qualche incertezza sulla traiettoria del fronte freddo quindi aspettiamo ulteriori aggiornamenti in proposito.

Meteo neve