Alex Marquez: “Essere qui è un sogno, vi svelo i miei obiettivi”

MotoGP | Alex Marquez è davvero raggiante di affrontare questa nuova avventura in HRC. Lo spagnolo vuole laurerarsi Rookie of the Year.

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez si appresta a vivere la sua prima stagione in MotoGP accanto al fratello Marc. Il rider spagnolo è pronto a raccogliere questa interessante sfida e a battagliare alla pari con i big del Motomondiale per ritagliarsi il proprio spazio e smarcarsi così finalmente dall’eterna etichetta di essere il fratello di Marc Marquez.

Nella sua prima uscita ufficiale con i nuovi colori della Repsol lo spagnolo ha così affermato: “Per me è un sogno indossare questi colori. Credo che per un rookie sia un obiettivo far parte di una factory. Dopo aver vinto il campionato Moto2 il tuo desiderio è quello di diventare un pilota ufficiale in MotoGP. Dal primo momento ho detto che volevo questa opportunità al 100% e ora voglio godermela”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Alex non ha paura del confronto con il fratello

Alex Marquez ha poi proseguito: “Voglio laurearmi Rookie of the Year. Per quanto riguarda le posizioni che potrò raggiungere ne sapremo qualcosa in più a ridosso della prima gara. Stare nel box della Honda è stato speciale, ho sentito le farfalle nello stomaco. Penso che in Malesia sarà tutto più rilassato”.

Infine lo spagnolo ha così concluso: “Penso che il fatto di essere alto mi possa servire per spostare il peso sulla moto. Probabilmente sul bagnato è più semplice. Questo è un momento speciale per me. Per me è un vantaggio avere con me un campione del mondo MotoGP nel box. Posso vedere molti dati da lui e capire come guidare meglio questa moto”.

Antonio Russo

Marquez (Getty Images)
Marquez (Getty Images)