Salvini, ecco il pizzino dimenticato: “Attaccare solo il Pd…”

Bonaccini e Bergonzoni
Bonaccini e Bergonzoni (ansa)

Ritrovato il vademecum dell’ex ministro da un “pizzino” dimenticato: “Attaccare il Pd su sbarchi e banche. Una clave per Bibbiano”

Un militante della Lega Nord della Regione Emilia Romagna ha dimenticato gli appunti che si riferivano all’incontro con il leader Matteo Salvini con i candidati locali. Una leggerezza raccolta dal quotidiano La Repubblica. Una sorta di vademecum per i candidati probabilmente suggerito dal leader della Lega Nord ai suoi in vista del voto del prossimo mese nella regione emiliana. Il ritrovamento è avvenuto all‘Hotel Excelsior di Bologna, dove ieri si sono radunati i candidati e il segretario Salvini. Una sorta di pizzino dimenticato con suggerimenti chiari sintetizzati in otto punti: “Alzare il livello del giudizio, sorridere non discutere sul buon governo in Emilia perchè avvantaggia chi governa”.

Gli attacchi all’opposizione nell’appunto dimenticato

Poi l’obiettivo si rivolge agli avversari politici e la strategia è, a tratti, inattesa: ” Nessun colpo basso verso i Cinque Stelle che stanno scomparendo; piuttosto «attaccare solo il Pd». Come? Parlando, ovunque possibile, di «Banca Etruria, Cassa di Risparmio di Ferrara, sbarchi…”. Per quanto riguarda il capitolo Bibbiano: il leader della Lega Nord impone di affrontare la questione con la clava. La storia di Bibbiano, nonostante il sindaco del Pd sia stato escluso ormai dalle indagini, resta ancora un punto su cui il partito del nord continua a spingere. Il finale del pizzino ritrovato è un aiuto al leader che deve provenire dai candidati locali: “Dare a Salvini come argomento una famiglia (terremotata, ndr) ancora fuori casa». Per puntare sui ritardi nella ricostruzione“. Una campagna tutta indirizzata a scardinare l’avversario che ora è al governo della regione emiliana. Sulle proposte c’è poco o quasi nulla. Un pizzino rivelatore della strategia elettorale del partito leghista. Poco meno di un mese e la campagna per la conquista dell’Emilia Romagna sarà terminata. L’esito sarà importante visto che gli emiliani sono sempre stati governati dalla sinistra.

hotel excelsior bologna
Hotel Excelsior, Bologna (starhotels)

Leggi anche > Regionali Emilia, i dati raccolti

Leggi anche > Nominato Mattarella alla festa della Lega, la reazione