Multe 2019: aumentano le infrazioni per eccesso di velocità

0
53

La Polizia Stradale traccia il bilancio dei controlli effettuati nel 2019. Aumentano le multe per eccesso di velocità, ritirate 61.322 patenti.

Polizia stradale
Polizia stradale

Bilancio di fine anno anche per la Polizia Stradale che fa il quadro di quanto successo sulle strade italiane nel 2019. In ascesa il numero di multe per eccesso di velocità. Le tratte attualmente controllate dalla Polizia Stradale con sistema di rilevamento automatico della velocità media dei veicoli sono 94, per un totale di circa 1000 km di autostrada controllati.

Nel periodo dall’1 gennaio 2019 al 30 novembre 2019 il cosiddetto Tutor ha consentito di accertare 306.971 violazioni dei limiti di velocità, mentre complessivamente le violazioni per eccesso di velocità accertate dalla Specialità si attestano a 657.804, con un incremento del 35,7%. Sale anche il numero di multe per guida sotto effetto di alcol mentre diminuiscono quelle per droga. Dall’1 gennaio al 15 dicembre 2019 Polizia Stradale e Arma dei carabinieri hanno effettuato 3.859.538 pattuglie di vigilanza stradale e contestato 2.376.484 infrazioni al codice della strada.

Leggi anche -> Emergenza incidenti stradali: sulle strade si muore ancora troppo

Controlli sulle strade italiane

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 1.264.314, di cui 23.800 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica (+2,2% rispetto al 2018), mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 2.156 (-6,7%). Secondo i dati forniti dalle due forze dell’ordine, le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 685.778, ritirate 61.322 patenti di guida e 74.087 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono 3.581.140.

Dal mese di ottobre la Polizia Stradale ha intrapreso una campagna sperimentale per il contrasto dell’uso di stupefacenti alla guida di veicoli, nelle notti del sabato e della domenica lungo la viabilità autostradale, con utilizzo di un laboratorio mobile per
l’esecuzione, direttamente su strada, delle analisi di secondo livello
della saliva, a mezzo di cromatografia liquida.

Polizia stradale