Meteo e traffico in tempo reale sulle autostrade italiane nella giornata di lunedì 30 dicembre 2019. Leggi le previsioni per le prossime ore.

Nebbia in autostrada
Nebbia in autostrada (photo Pixabay)

Nelle prossime ore si intensificheranno i banchi di nebbia in Val Padana, cieli sereni o poco nuvolosi sulle altre regioni d’Italia. L’aria fredda lascerà le regioni adriatiche e il Sud, lasciando spazio all’alta pressione presente sull’Europa occidentale e che investirà anche la nostra Penisola. Ciò favorirà un ritorno a condizioni stabili e soleggiate ovunque.

Come precisa 3Bmeteo.com le temperature torneranno a risalire grazie all’afflusso di una massa d’aria più mite di matrice afro-mediterranea e si riporteranno sopra le medie nei valori massimi sulle regioni settentrionali e caldo anomalo sull’arco alpino occidentale. Valori in linea con le medie stagionali sulle città del Centro-Sud e in Vapadana.

Martedì 31 dicembre si registreranno gelate mattutine su Toscana, Umbria e Alpi orientali. Per il resto sarà un San Silvestro all’insegna del sole, salvo innocue nubi in transito su Liguria e Sicilia settentrionale. Temperature massime in lieve rialzo e comprese fra 9 e 14°C, salvo sul Friuli e Venetp, dove la colonnina di mercurio si attesterà intorno ai 5 o 6°C.

La viabilità in tempo reale sulle Autostrade italiane

Situazione di relativa calma sulle Autostrade italiane. Da segnalare traffico rallentato sulla A9 Lainate-Svizzera (Km 41.63 – direzione: Svizzera) tra Como Monte Olimpino e Chiasso per attraversamento dogana svizzera. Rallentamenti anche al Traforo del Monte Bianco (direzione: Chamonix) in corrispondenza Piazzale Italiano verso Chamonix. Attesa prevista 15 minuti.

A Sud di Perugia code a tratti sulla A1 Firenze-Roma (Km 491.3 – direzione: Milano) tra Magliano Sabina e Orte per traffico intenso. A Sud di Ancona forti rallentamenti sulla A14 Ancona-Pescara tra Fermo Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio, tra Val Vibrata e San Benedetto del Tronto e tra Pineto e Giulianova per riduzione di carreggiata. In A14 Ancona-Bari (Km 387.4 – direzione: Autostrada milano-napoli) coda di 2 km tra Pescara sud e Pescara Ovest per riduzione di carreggiata.

Nell’area di Napoli si segnala vento forte sulla A1 Roma-Napoli tra Cassino e Bivio A1/A3 Napoli-Salerno.

photo Pixabay-