Madre arrestata | feci nelle iniezioni per curare la leucemia del figlio

0
348

Una madre arrestata per avere compiuto qualcosa di tanto sciocco quanto aberrante. Per questa donna ora sono guai belli grossi.

Madre arrestata
Madre arrestata FOTO tuttomotoriweb

Una madre arrestata per avere somministrato delle feci nelle iniezioni da sottoporre al figlio. Quest’ultimo era malato di leucemia ed aveva appena 15 anni. L’assurdo caso è avvenuto negli Stati Uniti, in Indinana, con le manette scattate per l’improvvida Tiffany Alberts. Si tratta di una donna madre di famiglia come detto, che lo scorso 26 dicembre ha ricevuto un ordine di arresto immediato con le accuse gravissime di lesioni di elevata entità, incuria e tentato omicidio. Assurda anche la sua giustificazione. La madre arrestata si sarebbe detta scontenta delle cure fornire a suo figlio. Così avrebbe provato a manomettere le iniezioni necessarie a curarlo per far si che venisse spostato in un altro reparto dell’ospedale. Così facendo però la Alberts, di professione insegnante, ha messo a grave rischio la salute di suo figlio.

LEGGI ANCHE –> Obesità | ma anche malaria e morbillo | i morti sono milioni

Madre arrestata, alla fine ha ammesso tutto

Infatti le tracce di feci rinvenute nel sangue hanno portato allo scatenarsi di alcuni tipi molto gravi di infezioni. Ciò ha anche portato i medici che curavano l’adolescente a dovere per forza di cosa sospendere i cicli di chemioterapia e di radioterapia. I germi all’interno dell’organismo del giovanissimo erano quelli tipicamente presenti dentro alle feci umane. Un video realizzato dall’impianto a circuito chiuso di sicurezza dell’ospedale ha infine incastrato la donna. La quale, messa alle strette, ha confessato tutto quanto. Per fortuna però adesso pare che le condizioni di salute del giovane siano in netta ripresa. Con i medici che sono riusciti ad uscire da una fase critica.

LEGGI ANCHE –> Malattia cronica renale | il male di cui nessuno parla

LEGGI ANCHE –> Trovato cadavere | era di un uomo uscito mesi fa per passeggiare