Lino Banfi, il dolore per la moglie: “È una pugnalata al cuore”

0
13642

Lino Banfi, il dolore per la moglie: “È una pugnalata al cuore”

lino banfi moglie malata
Lino Banfi, la moglie è gravemente malata – FOTO: Getty Images

Lino Banfi è uno degli attori più amati del nostro Paese. Da tanti anni siamo abituati a riconoscerlo come “Nonno Libero” per il suo ruolo di nonno in Un Medico In Famiglia, la fiction che sta a cuore a tutti noi italiani. Al suo lavoro Lino ha dedicato tutta la sua vita, si è dato anima e corpo, e ora che ha superato gli 80 anni l’attore è pieno di rimpianti perché la sua amata moglie si è ammalata. In un’intervista a Panorama, l’attore ha parlato del suo dolore.

Banfi e il trauma vissuto negli anni ’60 –> LEGGI QUI

“Io cerco di nasconderlo. E chiedo a voi giornalisti di non scrivere mai e poi mai la parola Alzheimer. Per me è come ricevere una pugnalata al cuore. Qual è il mio più grande rimpianto? Il fatto che non ci stiamo affatto godendo questi ultimi anni insieme. Non abbiamo mai fatto una crociera, che è quello che abbiamo sognato per anni. Abbiamo fatto pochi viaggi all’estero, anche perché io lavoravo tanto. Però a quei tempi io le dicevo che da vecchi saremmo andati in giro, soli io e lei. Invece ora non è più possibile”. I due sono sposati da ben 56 anni, erano due ragazzini quando si sono innamorati. “A volte mi chiede come farò quando lei non sarà più in grado di riconoscermi. Io, per tranquillizzarla, le dico che è semplice: ci ripresenteremo un’altra volta”.

 

 

 

 

 

 

lino banfi e la moglie lucia
(websource)