Concorsi 2020: chi più ne ha più ne metta

0
209

Concorsi 2020: chi più ne ha più ne metta. Sarà l’anno dei concorsi: Inps, Scuola e altro ancora.

Concorsi 2020: chi più ne ha più ne metta
ROME, ITALY – OCTOBER 14: The President of INPS Pasquale Tridico, Minister Nunzia Catalfo and Mayor Virginia Raggi. (Photo by Simona Granati – Corbis/Getty Images)

Tra fine anno e i primi di gennaio sono in arrivo molti concorsi pubblici.

In primis: 48mila docenti nella Scuola, nuovi dipendenti Inps e agenzia delle Entrate.

Ma si attendono anche nuove assunzioni a tempo indeterminato al ministero dei Trasporti, al ministero dell’Interno (13o prefetti) e all’Avvocatura dello Stato.

Inoltre potrebbero essere sblooccate anche le assunzioni per il comparto-sicurezza difesa e vigili del fuoco e agenzie fiscali.

Aeronautica: scadenza il 5 gennaio 2020

Il Ministero della difesa ha indetto un nuovo concorso per il reclutamento di 40 ufficiali con scadenza il 5 gennaio 2020.

Più nello specifico: 22 in servizio permanente nel ruolo speciale delle armi dell’aeronautica, 13 in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo del genio aeronautico, 5 in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di commissariato aeronautico.

Tra i concorsi del 2020 anche la Polizia di Stato: domanda entro il 2 gennaio.

Saranno infatti reclutati 120 commissari under 30 e laureati.

I vincitori del concorso frequenteranno un corso di formazione e un tirocinio operativo prima di essere assegnati al ruolo.

Esercito Italiano

E’ stato bandito il 15 novembre 2019 il concorso di Esercito Italiano che porterà tra il 2020 e il 2021 all’assunzione di 7mila giovani in quattro tranche di assunzioni.

Scuola: oltre 11mila posti per addetti alle pulizie

Il Miur ha pubblicato il bando relativo personale Ata (bidelli e addetti alle pulizie), con 11.263 posti in palio. La domanda di partecipazione al concorso può essere presentata entro l’8 gennaio 2020 e l’assunzione sarà a tempo indeterminato.

Inps e agenzia delle Entrate

Ancora non bandito invece il concorso Inps che dovrebbe portare all’assunzione di 1.869 persone.
Dall’agenzia delle Entrate ci si attende almeno cinque bandi per l’inserimento di 2.300 figure non dirigenziali e di 300 dirigenti.

Bandi anche per gli insegnanti

Dovranno essere anche banditi un concorso ordinario aperto ai neolaureati e un concorso straordinario destinato ai precari con 3 anni di servizio tra il 2008/09 e il 2019/20.

Concorsi 2020: chi più ne ha più ne metta
Preparazione esame (foto Pixabay)