Per Valentino Rossi sta per cominciare l’anno decisivo: obiettivo 2020

0
1329

Per Valentino Rossi il 2020 si preannuncia un anno “cruciale”: dalle sue prestazioni ad inizio stagione dipenderà la sua scelta di rinnovare con la Yamaha

Valentino Rossi (Foto Monster Energy)
Valentino Rossi (Foto Monster Energy)

La conferma l’ha data Valentino Rossi in persona: “Il prossimo anno sarà cruciale”. Il 2020 che sta per cominciare, insomma, sarà un’annata fondamentale per decidere il futuro che attende la carriera del Dottore. E il dilemma che il fenomeno di Tavullia ritrova davanti a sé è sempre lo stesso: rinnovare il contratto con la Yamaha, in scadenza alla fine del prossimo campionato, oppure appendere il casco al chiodo?

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

La variabile che farà pendere l’ago della bilancia verso l’una o l’altra ipotesi, lo ha anticipato sempre lui stesso, dipenderà soprattutto dal suo rendimento nelle prime battute della stagione che verrà: “Logicamente, la scelta se continuare o meno dipenderà molto dai risultati”. Valentino Rossi è reduce da una stagione decisamente deludente, nel corso della quale non è mai riuscito a trovare il giusto feeling con la M1 e, dopo il doppio podio in Argentina e in Texas, non è più riuscito a riaffacciarsi nelle prime posizioni, chiudendo appena al settimo posto finale in classifica piloti.

Valentino Rossi, 2020 anno di svolta?

Che però il nove volte iridato abbia ancora intatta la sua motivazione di vincere lo dimostrano le contromisure che ha deciso di adottare in vista della MotoGP 2020: prima fra tutte la sostituzione del suo capotecnico Silvano Galbusera con il giovane esordiente David Munoz. All’ingegnere spagnolo l’arduo compito di adattare il nuovo modello della Casa dei Diapason al peculiare stile di guida del numero 46, con l’obiettivo di limitare quell’usura eccessiva della gomma posteriore che ha rappresentato il principale tallone d’Achille del pesarese nella stagione appena conclusa.

L’impressione, però, è che questa rappresenti in qualche modo l’ultima carta che Vale è disposto a giocarsi. Se nemmeno l’innesto di Munoz nel box servisse a invertire la tendenza in netto calo delle sue prestazioni, allora probabilmente la decisione di ritirarsi dal Motomondiale sarebbe inevitabile: “Abbiamo apportato delle modifiche al team, quindi vedremo se saremo in grado di essere più competitivi e più veloci”, ha confermato lo stesso fuoriclasse italiano. “Per rinnovare dobbiamo essere più forti di quanto lo siamo stati quest’anno. Se non lo saremo, meglio non rinnovare”.

Leggi anche —> Valentino Rossi: “Posso essere competitivo, ecco che penso di Munoz”

L’alternativa alla MotoGP è l’automobilismo

Ma anche nel caso in cui gli esiti non si rivelassero a lui favorevoli, e dunque Valentino Rossi decidesse che è giunto il tempo di concludere, a 41 anni suonati, la sua lunghissima permanenza nel Motomondiale, il suo avvenire non sarebbe comunque molto lontano dai motori. Lui stesso, infatti, ha lasciato intendere che il suo avvenire è a quattro ruote, che dopo il podio assoluto e la vittoria di classe alla 12 Ore di Abu Dhabi gli piacerebbe provare altre superclassiche dell’endurance come le 24 Ore di Le Mans, di Spa e del Nurburgring. Insomma, i suoi tifosi troveranno comunque un modo di seguirlo e di sostenerlo, anche se in una categoria diversa.

Leggi anche —> Valentino Rossi alla 24 Ore di Le Mans? Si può fare davvero: ecco perché

Ad oggi, Rossi pensa solo a godersi le meritate vacanze, insieme alla fidanzata Francesca Sofia Novello, al sole delle spiagge messicane. Al suo rientro dalle ferie natalizie, sarà tempo di festeggiare il suo quarantunesimo compleanno e poi di tuffarsi nella nuova stagione della MotoGP: i test pre-campionato e poi l’avvio del calendario, l’8 marzo in Qatar. Quella gara e le successive saranno ancora più importanti del solito, perché dalla sua competitività in questi appuntamenti primaverili discenderà l’attesissima scelta su cosa Valentino farà da grande. Il conto alla rovescia è già cominciato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buon Natale a tutti da Noi🎄

Un post condiviso da Francesca Sofia Novello (@francescasofianovello) in data:

Valentino Rossi in sella alla Yamaha (Foto Monster Energy)
Valentino Rossi in sella alla Yamaha (Foto Monster Energy)