Un’abitudine potrebbe costarvi la vita: prestate massima attenzione

0
2404

Quasi tutti prima di addormentarsi sono soliti lasciar caricare il proprio cellulare per tutta la notte: questa pessima abitudine, a causa di un cortocircuito o di un surriscaldamento, potrebbe costare caro.

Casa fresca
(foto dal web)

Una pessima abitudine quella messo in atto dalla stragrande maggioranza di possessori di uno smartphone prima di andare a dormire: lasciare sotto carica il telefono per tutta la notte. Con la convinzione che il giorno successivo il proprio telefono debba possedere il massimo della batteria in molti si addormentano con la presa del caricabatteria attaccato ed il dispositivo sul cuscino: niente di più pericoloso, si rischia la vita.

Pessima abitudine lasciar caricare il proprio cellulare tutta la notte: si rischia la vita

Ormai mettere in carica il cellulare prima di addormentarsi e lasciarlo così tutta la notte è diventato come bere un bicchiere d’acqua o infilarsi il pigiama. Pessima abitudine che nei casi più estremi può condurre alla morte. Stando a quanto affermato dall’Electrical Safety First, organizzazione che si occupa della sicurezza dell’industria elettrica, riporta la redazione di Inews24, sarebbe una mossa molto pericolosa e di cui si sottovaluta la letalità. Circa 2,5 milioni di persone riceverebbero durante la notte delle piccole scosse e non ne sarebbero consapevoli. Mentre si dorme non si è ovviamente in grado di monitorare il dispositivo il quale si dovesse produrre scintille non sarebbe attenzionato, come invece accadrebbe di giorno. Il contatto poi con le lenzuola o materiali infiammabili in prossimità del letto potrebbe condurre alla tragedia: si verrebbe sorpresi nel sonno da un incendio e perdere la vita. Molto spesso, nell’ottica del risparmio, vengono acquistate batterie o caricabatteria non originali che non essendo a norma espongono maggiormente a tale rischio. Per non parlare poi dell’ulteriore pessima abitudine di tenere il cellulare sul cuscino: se proprio non si riesce a fare a meno di lasciare il telefono in carica tutta la notte, quantomeno sarebbe consigliato tenerlo su di una superficie lontana dal luogo di riposo, magari un piano freddo e non composto da materiali infiammabili.

Leggi anche —> Ritirato prodotto consumato durante le feste: l’avviso sul sito del Ministero

Smartphone
Smartphone in carica (foto dal web)