Prevenire l’Alzheimer, ecco l’alimentazione da evitare

0
4379
alzheimer, cibi da evitare
Alzheimer (The blue diamond gallery)

L’alimentazione corretta può aiutare l’uomo ad evitare problemi di salute. Esistono dei cibi da evitare per prevenire l’Alzheimer

Una corretta alimentazione può aiutare tanto e incidere sulla salute dell’uomo. Attraverso i giusti alimenti non solo è possibile conservare una forma fisica corretta ma anche prevenire malattie anche gravi. Recentemente, la ricerca si è concentrata sul morbo di Alzheimer perchè sta diventando più diffusa. Essa è una malattia degenerativa del cervello e tra i sintomi più diffusi c’è la camminata lenta e dimenticare alcune cose. Il neurologo americano David Perimutter ha condotto delle ricerche sulla relazione tra cibo e salute. Ha scritto anche un libro in merito. Nel testo spiega che carboidrati e zuccheri danneggiano il cervello se vengono usati in dosi eccessive. L’elevato consumo di pasta, pane, dolci fa aumentare del 90% la possibilità di ammalarsi di Alzheimer. Evitarli e ridurne le dosi è un buon sistema per prevenire l’Alzheimer.

Il cibo consigliato per prevenire l’Alzheimer

Esistono anche degli alimenti che aiutano a prevenire l’Alzheimer. L’alimentazione, quindi, viene incontro all’uomo sia sui cibi da evitare che su quelli da consumare. L’olio extravergine d’oliva, le uova, l’avocado, le olive e il salmone selvatico sono gli alimenti principali per combattere il morbo. A questi si aggiungono legumi, verdure, frutta, cereali e proteine magre che completano una dieta corretta. Tuttavia, queste sono nozioni di carattere generali frutto di ricerche di studiosi. Ognuno ha il suo corpo con la sua specificità e le sue esigenze. Pertanto è sempre opportuno rivolgersi ad un medico prima di intraprendere una dieta alimentare.

Alzheimer
Alzheimer (needpix.com)

Leggi anche > Alzheimer, nuova cura

Leggi anche > Gene anti Alzheimer in una donna