Rete telefonica
Rete telefonica (studiorosa srl)

Novità per i clienti Iliad. La rete cambia proprietà e passa a Cellnex per Italia e Francia. Qualcosa cambierà per gli utenti

Grandi novità in casa Iliad. La rete cambia proprietà e passa a Cellnex. In questi casi si aprono dibattiti sulla convenienza o meno per i clienti. L’affare riguarda una cifra vicina ai 2 miliardi di euro. La parte venduta riguarda la rete italiana che comprende quasi duemila siti. Per gli utenti non cambia niente, almeno nel breve tempo. A lungo periodo, invece, gli utenti potrebbero ricevere migliori servizi. La rete, infatti, sarà gestita da una società specializzata e leader in Europa, la Cellnex. Iliad potrà, in tal modo, destinare le risorse su altri servizi. I clienti potranno, così, ottenere nel tempo dei vantaggi dal fatto che la rete cambia proprietario. La manovra ha fatto incassare una cifra importante al quarto colosso del settore ed ora potrà ragionare sui servizi resi.

La rete cambia padrone, la situazione in Italiana

In Italia Iliad continua la sua espansione. L’obiettivo è ottenere tremila siti. Ad oggi ha ancora la necessità di appoggiarsi alla rete di Wind-Tre. Per quanto riguarda il mercato, la fetta di utenti catturata si sta avvicinando al vero obiettivo che si aggira intorno al 20% del mercato disponibile. Ora, dopo l’operazione, Iliad potrà concentrarsi e dirigere le proprie energie per incrementare la fetta di mercato e puntare quel 20% che sarebbe tanto per una società entrata da pochi anni. Intanto, finisce nell’orbita Iliad anche Vodafone Malta. La società leader nell’isola è stata acquisita da Monaco Telecom, controllata da Xavier Niel, patron di Iliad. Un altro tassello importante nello scacchiere del mercato della rete. Monaco Telecom sta diventando azienda leader sul mercato per quanto riguarda i piccoli Stati. Malta le ha permesso di chiudere il cerchio in questo specifico target di mercato.

Iliad vende la rete
Iliad (Wired)

Leggi anche > In arrivo Sky mobile in Italia

Leggi anche > Acquisti online, decalogo anti-truffa