Tra soli 4 giorni finirà questo 2019. Cosa succederà nel 2020? Le previsioni di Baba Vanga non sono molto rassicuranti…

Cosa succederà nel 2020? Secondo Baba Vanga niente di buono
Baba Vanga (foto Leggo.it)

Intanto, chi è Baba Vanga? Per chi ancora non lo sapesse è Vangelia Pandeva Dimitrova, nata nel 1911 a Strumica (odierna Macedonia).

A 12 anni divenne non vedente a causa di un tornado e, data la povertà in cui versava, rimase cieca per tutta la vita.

Subito dopo pare abbia inziato a prevedere il futuro. Secondo i suoi seguaci, Baba Vanga era anche in grado di leggere nel pensiero.

E’ considerata la ‘Nostradamus dei Balcani‘. E le sue premonizioni per il 2020 sono davvero inquietanti: le vite di Vladimir Putin e di Donald Trump sarebbero in pericolo.

In particolare, l’anno di Putin inizierebbe con un tentato omicidio, da parte di qualcuno all’interno del Cremlino.

Donald Trump invece potrebbe avere dei problemi di salute: una misteriosa malattia lo lascerà sordo. Inoltre, sempre seconso le profezie di Baba Vanga, gli sarà diagnosticato un tumore al cervello con sintomi come nausea e acufene.

Leggi anche—>Saldi invernali 2020 date | le novità che bisogna conoscere

Perchè le profezie di Baba Vanga sono motivo di paura

Spesso, le profezie di Baba Vanga si sono avverate.

Ad esempio, predisse che la Cina sarebbe diventata una delle più grandi potenze economiche, che gli estremisti musulmani conquisteranno l’Europa la quale avrà un collasso dopo un grande cambiamento. Si tratta di Brexit?

Prima dell’attentato alle Torri Gemelle, la donna aveva detto: «Orrore, orrore! I fratelli d’America cadranno dopo essere stati attaccati da uccelli d’acciaio. I lupi ululeranno nella boscaglia e il sangue degli innocenti verrà sparso».

Sul riscaldamento globale e sullo tsunami del 2004 (predetto negli anni ’50): “Le regioni fredde diventeranno calde e i vulcani si sveglieranno. Un’onda gigantesca colpirà una grande costa e le città, gli edifici e le persone, saranno completamente sommersi dalle acque. Tutto si scioglierà come il ghiaccio”.

Sulle elezioni di Obama: “Il 44° presidente degli Stati Uniti sarà afroamericano e sarà l’ultimo della loro storia”.

Sulla Primavera Araba: “Ci sarà una grande guerra islamica, che inizierà nel 2010 e diventerà mondiale. In Siria gli arabi utilizzeranno armi chimiche contro gli europei”.

Cosa succederà nel 2020? Secondo Baba Vanga niente di buono
Happy new year 2020 (foto Pixabay)