Autolavaggio in inverno: quando evitare di lavare l’auto e altri accorgimenti

0
1555

Lavare l’auto in inverno: consigli utili e quando bisogna evitare di andare all’autolavaggio. Leggi i nostri suggerimenti per non rovinare la carrozzeria.

Autolavaggio
Autolavaggio (photo Pixabay)

Durante la stagione invernale sono in molti a non lavare di frequente l’auto. Per alcuni è una perdita di tempo, dal momento che le piogge sono molto frequenti, per altri è addirittura un modo per proteggere l’auto dal deterioramento invernale.

Buona parte degli automobilisti che lavano la vettura in inverno lo fanno solo per motivi estetici oppure per impedire al sale (dove cosparso) di arrugginire l’auto in breve tempo. Ma qual è il modo corretto per non fare fatica e lavare l’auto in inverno senza fare danni? Ecco alcuni consigli dell’ADAC che sfatano anche alcuni miti sul lavaggio auto in inverno.

Nei luoghi dove la temperatura scende stabilmente sotto lo zero, per evitare il ghiaccio le strade vengono cosparse di un agglomerato a base di sabbia e sale. Per anni si è consigliato di lavare frequentemente l’auto poiché il sale potrebbe corrodere la vernice. In realtà, come spiega l’Automobile Club Tedesco, questo è vero solo in parte. Il sale ha un potere aggressivo sulla carrozzeria dell’auto e la arrugginisce solo se la vernice è già scalfita o graffiata. In questi casi infatti diventa prioritario lavare l’auto prima possibile per prevenire l’ossidazione.

Quando non lavare l’auto in inverno

Bisogna evitare di lavare l’auto solo quando la temperatura scende sotto i -10 °C, soprattutto perché gli autolavaggi utilizzano sicuramente acqua calda tra i 10 e i 30 °C. La vernice della carrozzeria e le parti in plastica, proprio come i vetri dell’auto, non gradiscono sbalzi termici eccessivi. In caso contrario potrebbero spaccarsi o opacizzarsi soprattutto se riverniciate da poco.

Che si tratti di un autolavaggio fai da te o automatico, lavare l’auto in inverno richiede una fase preliminare. Se l’auto ha incrostazioni di sale e terra o pezzi di ghiaccio misto a sabbia è importante eseguire un prelavaggio a bassa pressione. In questo modo si elimina tutto lo sporco che nella fase successiva dei rulli potrebbe seriamente opacizzare e graffiare la vernice. Quanto ai rulli invece, accertatevi che le setole siano fatte di polietilene (PE) sottoforma di schiuma o tessuto a formare le fettucce dei rulli. Solo così l’auto non subirà danni alla carrozzeria.

Autolavaggio
Autolavaggio (photo Pixabay)