Il nuovo team di Robert Kubica in Formula 1? Sarà la Alfa Romeo

0
2140

Robert Kubica è vicino al ruolo da collaudatore alla Alfa Romeo: dovrebbe occuparsi dello sviluppo del nuovo simulatore del Biscione

Robert Kubica con il pilota della Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi (Foto Robert Cianflone/Getty Images)
Robert Kubica con il pilota della Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi (Foto Robert Cianflone/Getty Images)

In un certo senso si tratta di un ritorno al passato: a quel passato che sarebbe potuto essere, ma non è mai stato. I piani alti della Ferrari, infatti, non hanno mai nascosto che Robert Kubica è stato sempre uno dei candidati più accreditati a guidare una Rossa: questo, almeno, prima che quel terribile incidente su una macchina da rally gli lesionasse permanentemente una mano e gli troncasse la promettente carriera in Formula 1.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ma ora che il polacco, pur senza troppe fortune, ha fatto ufficialmente il suo ritorno nel Mondiale con la Williams, è pronto a riannodare quei fili del suo destino. Il suo futuro, infatti, sembra pronto a legarsi a una squadra italiana, motorizzata con il propulsore di Maranello: la Alfa Romeo. Proprio il Biscione gli avrebbe offerto un posto da collaudatore per la prossima stagione, con il compito di lavorare allo sviluppo di un nuovo simulatore.

Kubica al simulatore Alfa Romeo

Affiancando la coppia Kimi RaikkonenAntonio Giovinazzi, Kubica porterebbe la sua esperienza specifica in questo settore: infatti lavorò al simulatore per la Mercedes prima di fare il suo vero e proprio ritorno in pista. Prima della Alfa Romeo, per lui si era parlato di un posto da tester anche con altre due squadre, la Haas e la Racing Point, ma l’offerta propostagli dal team tricolore sarebbe quella che lo ha convinto di più, almeno al momento, stando alle indiscrezioni pubblicate dal sito ufficiale di Sky Sport.

Nel frattempo, Kubica non ha comunque intenzione di smettere del tutto con le gare: oltre ai collaudi in Formula 1, potrebbe prendersi un sedile da titolare nel campionato tedesco turismo Dtm, dove nel novembre scorso ha provato una Bmw, che potrebbe presto diventare la sua nuova vettura a tempo pieno.

Leggi anche —> La nuova carriera di Kubica è già cominciata: ecco dove

Robert Kubica (Foto Charles Coates/Getty Images)
Robert Kubica (Foto Charles Coates/Getty Images)