Tragedia a Natale: famiglia annega nella piscina di un resort

0
182

Tragedia a Natale: famiglia annega nella piscina di un resort

Un Natale indimenticabile, e no, non per un bel motivo. Un uomo e i suoi figli sono morti nella piscina di un residence di un villaggio turistico nel sud della Spagna, ieri 24 dicembre. Il padre aveva 53 anni e i suoi figli avevano rispettivamente 9 e 16 anni. Sono morti a mezzogiorno nella piscina di un complesso residenziale nel comune di Mijas, a circa 30 chilometri da Malaga, sulla Costa del Sol, le autorità della regione lo hanno dichiarato in una nota.

Babbo Natale rapina una banca: caos tra la folla dopo il colpo –> LEGGI QUI

Una fonte della Guardia civile, che sta indagando sulla morte di questa famiglia, ha riferito all’FP che le tre vittime erano di nazionalità britannica, senza fornire altri dettagli. L’allerta è stata data alle 13:30, quando l’uomo e i due ragazzi erano già incoscienti in piscina. I soccorritori inviati sul posto non hanno potuto fare niente, oramai era troppo tardi. Secondo l’agenzia di stampa spagnola Europa press, la Guardia Civile favorisce l’ipotesi di morti accidentali. Secondo altri media locali, il padre e uno dei ragazzi si sarebbero gettati in acqua per salvare l’altro bambino in difficoltà che probabilmente non sapeva nuotare.