Trans-India Challenge, 5.633 chilometri a bordo di una Morgan Three Wheeler

(Image by Motor1)

La Morgan Three Wheeler non è la prima auto a cui si pensa quando si vuole fare una gita in campagna, ma è esattamente quello che l’imprenditore e filantropo 73enne Alan Braithwaite e sua moglie Pat hanno intenzione di fare.

La coppia si imbarcherà nella Trans-India Challenge, un viaggio di 5.633 chilometri di 33 giorni in giro per l’India che metterà alla prova le Three Wheeler su una delle reti stradali più impegnative del mondo.

La Morgan sostiene ufficialmente la sfida che mira a raccogliere 200.000 sterline per sostenere la ONG indiana Goonj e finanziare la ricerca accademica sul modello di “economia circolare” di Goonj. L’approccio sostenibile ricicla i rifiuti urbani da usare come moneta di scambio per premiare le comunità rurali per il miglioramento dell’ambiente locale – come le strade, l’approvvigionamento idrico, l’igiene o le scuole.

(Image by Motor1)

Anche lo stilista di moda e famoso fanatico dell’auto Ralph Lauren ha lanciato la sua sfida, donando le polo della linea Earth Polo della sua azienda – una linea realizzata con filo derivato interamente da bottiglie di plastica riciclata e tinta con un innovativo processo senza acqua.

Nel frattempo, la Morgan Three Wheeler utilizzata ha ricevuto pochissime modifiche, mantenendo il motore della moto bicilindrica a V S&S da 82 CV e un peso base di 525 kg, ma ottenendo una sospensione rialzata per aiutare l’auto ad affrontare il terreno accidentato.

La Morgan 3 Wheeler è l’auto perfetta per la Trans-India Challenge per l’attenzione che porta: è diversa ed è divertente“, ha detto Steve Morris, CEO di Morgan Motor Company. “Sei sempre in un’avventura a bordo di una Morgan e guidi con il sorriso sulle labbra. Non solo dimostra di cosa è capace una Morgan, ma sai anche che attirerà l’attenzione su Goonj. Sarà un’avventura fantastica a 360 gradi”.

Braithwaite è stata entusiasta di avere il sostegno ufficiale di Morgan per la sfida, che inizierà a Mumbai il 1° febbraio 2020 e si svolgerà in città come Pune, Hyderabad, Visakhapatnam, Puri, Kolkata, Patna, Lucknow, Agra, New Delhi, Jaipur, Udaipur e Ahmedabad, prima di tornare a Mumbai all’inizio di marzo.

Siamo lieti che Morgan abbia riconosciuto il significato della Trans-India Challenge“, ha detto. “Sarà un test enorme per l’auto, ma sicuramente metterà Morgan saldamente sulla mappa indiana”. Grazie alla durata di Morgan e al fatto che i materiali utilizzati per la produzione delle auto sono sostenibili e riutilizzabili, questa è la scelta perfetta per il veicolo. È anche un’altra pietra miliare nel riconoscimento del modello “economia circolare” sostenuto da Goonj”.