Il fegato funziona male? I sintomi a cui prestare attenzione

0
3842

Il corretto funzionamento del nostro fegato non è da sottovalutare: ecco quali sono i sintomi che ci fanno capire che qualcosa nella sua salute non va.

banane benefici fegato sintomi
Come capire se il fegato funziona male: i sintomi FOTO tuttomotoriweb

Il fegato è un organo vitale per il nostro organismo. Un problema legato a questo organo è che spesso ci si rende conto del suo malfunzionamento quando è troppo tardi, cioè quando funziona regolarmente solo il suo 10%. Sono diversi i sintomi che possono però, se prestiamo un po’ di attenzione, farci accorgere tempestivamente che c’è qualche problema in corso.

LEGGI ANCHE >>> Acqua tiepida e limone al mattino: tutti i suoi benefici

Malfunzionamento del fegato: i sintomi a cui fare molta attenzione

Se abbiamo il fegato ingrossato, il nostro ventre potrebbe gonfiarsi e arrotondarsi. Altri sintomi sono l’ingiallimento del bianco dell’occhio e dolore alla spalla destra. Chi ha il fegato ingrossato avverte prurito alle mani e sotto i piedi.

Un problema al fegato non è da trascurare poiché gonfiandosi aumenta la pressione e può provocare aritmie. Data la sua posizione, il fegato ingrossato può dare problemi respiratori nel dormire sul lato sinistro e quindi chi lo ha potrebbe trovare di conseguenza più agevole dormire sul lato destro.

Nonostante il fegato si possa rigenerare il processo non è immediato e ci sono anche alcune malattie lo impediscono. Una rigenerazione completa del fegato richiede almeno 4 anni ma un consumo eccessivo di alcool può rallentare e anche portare a uno stop della rigenerazione. Come sempre il consiglio è quello di seguire una dieta regolare ed equilibrata e di fare moderatamente sport.

LEGGI ANCHE >>> Pietro Genovese, chi è il figlio del regista, coinvolto nell’incidente delle due sedicenni

Incidente delle due 16enni a Roma: la madre di Gaia lancia un appello

Teresa Franco

salute
Un medico (foto del web)