Ragazzino ritrovato all’interno di un armadio: era scomparso da anni

0
414

Un ragazzo di 15 anni, scomparso da due anni e mezzo, è stato ritrovato durante il corso di una perquisizione nell’abitazione di un 44enne sospettato di pedopornografia: il giovane era nascosto in un armadio.

Violenza bambino ragazzo
(foto dal web)

Era scomparso da più di due anni e mezzo il giovane ragazzo 15enne ritrovato nell’armadio di un uomo di 44 anni sospettato di pedopornografia. Teatro della vicenda la Germania, nello specifico la città di Recklinghausen, nella Renania settentrionale-Vestfalia. Ad ora, stando a quanto riportato dall’emittente Cnn non è ancora chiaro se il giovane fosse trattenuto contro la sua volontà.

Giovane ragazzo scomparso ritrovato nell’armadio di un uomo accusato di pedopornogrfia

A riportare la notizia i media locali e la redazione della Cnn secondo cui un ragazzo scomparso da due anni è stato ritrovato, nel corso di una perquisizione, all’interno dell’armadio di un uomo sospettato di pedopornografia. È avvenuto in Germania, nello specifico nella città di Recklinghausen, Renania settentrionale-Vestfalia. Il ragazzo, di 15 anni, è stato trovato nella giornata di venerdì 20 dicembre, ma la notizia è stata diffusa solo ieri. Stando a quanto riporta la Cnn la polizia di Recklinghausen avrebbe scritto in un comunicato: “Gli ufficiali hanno scoperto un ragazzo nell’armadio. Un’indagine ha dimostrato che si trattava di un ragazzo di 15 anni che è scomparso da molto tempo“. Scoperta effettuata per caso da parte degli agenti i quali stavano perquisendo la casa del 44enne sospettato di altro reato ossia pedopornografia. La Cnn riferisce che non vi erano segni evidenti che il giovane, non identificato per ragioni di privacy legati alla minore età, fosse trattenuto nell’abitazione contro la sua volontà. Nella giornata di sabato un giudice ha disposto, su richiesta della Procura locale, la convalida dell’arresto dell’uomo il quale al momento dell’irruzione nell’appartamento si trovava in compagnia di un altro soggetto più anziano, anch’egli arrestato ma poi rilasciato. Durante la perquisizione un cane addestrato per il ritrovamento di dispositivi informatici ha rinvenuto degli hard disk ora sottoposti a sequestro. Il  Dipartimento di Giustizia ha annuncia lo smantellamento, riporta la Cnn, del “più grande” sito di pornografia infantile di Darknet.

Leggi anche —> Ragazze investite: quanti anni di carcere rischia il figlio del noto regista 

Polizia tedesca
Polizia tedesca (Getty Images)