I dolcificanti, usati come sostituti dello zucchero, possono creare danni alla nostra salute: ecco le ultime scoperte e il parere degli esperti

Dolcificanti
Dolcificanti dannosi per la salute, il parere degli esperti (foto dal web) 

Non sono pochi coloro che utilizzano i dolcificanti al posto dello zucchero, nelle loro tazze di caffè, tè o cioccolata, oppure nella preparazione di dolciumi vari. Per diverso tempo, si è creduto nella funzione dietetica rispetto allo zucchero classico, ma a quanto pare non è così. Un team di ricercatori della University of South Australia ha condotto degli studi, pubblicandone i risultati sulla rivista Current Atherosclerosis Reports. Addirittura, pare che i dolcificanti siano tra i responsabili dell’aumento di peso. Lo studio si basa sul monitoraggio della salute di 5mila persone seguite per ben sette anni negli Stati Uniti. Chi ha assunto molti dolcificanti ha messo peso più degli altri. L’errore comune può essere quello di assumere grandi quantità di zuccheri, fidando nell’effetto dietetico del dolcificante. Ma non solo. L’uso del ‘sostituto’ altera la flora batterica intestinale, nei casi più gravi si rischia addirittura di contrarre il diabete di tipo 2. Senza contare che può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.