Volkswagen: “Elimineremo un paio di modelli in favore dei SUV”

0
380

golfMentre Volkswagen si prepara ad aggiornare la Cadillac, la casa automobilistica tedesca sta anche cercando di eliminare le monovolume a bassa vendita dalla sua gamma.

In un’intervista a ‘Automotive News Europe‘, il responsabile finanziario del marchio Volkswagen, Arno Antlitz, ha dichiarato che la società sta valutando se l’azienda ha bisogno di tre diverse monovolume nel suo portfolio. Con un numero crescente di persone che chiedono crossover e SUV, la risposta è probabilmente no.

In questo momento, Volkswagen offre la Golf Sportsvan, la Touran e la Sharan. Le vendite per la Touran e la Golf Sportsvan sono diminuite nei primi 11 mesi dell’anno, secondo la pubblicazione che cita i ricercatori del mercato JATO Dynamics. Le vendite per la Sharan sono aumentate, anche se finora la Volkswagen ha venduto solo circa 21.000 unità, che impallidiscono in confronto alle quasi 70.000 vendite della Touran o alle 40.000 Golf Sportsvan vendute. Tuttavia, nessuno di questi minivan può arrivare a competere con le vendite della Tiguan e della T-Roc, che finora quest’anno hanno venduto rispettivamente 245.056 e 193.963 esemplari.

I commenti di Antlitz seguono quelli del capo vendite e marketing della Volkswagen Jürgen Stackmann, che all’inizio di quest’anno ha accennato al fatto che la Golf Sportsvan potrebbe non venire più prodotta. “Auto come questa usciranno dal nostro portfolio“, ha detto. A sostituire i modelli eliminati da Volkswagen sarebbe un nuovo crossover.

Volkswagen non è l’unica a inseguire i profitti e le tendenze dei consumatori. Le case automobilistiche che hanno introdotto un maggior numero di crossover e SUV stanno cavalcando l’onda del successo, anche se alcuni modelli di auto specifiche vedono diminuire le vendite.

Volkswagen spera di aumentare il suo margine di profitto al 6 per cento entro il 2022, e l’eliminazione di uno o due modelli di auto potrebbe essere d’aiuto.