Coca Cola minaccia di andarsene per colpa di plastic e sugar tax

0
49

Coca Cola minaccia di andarsene per colpa di plastic e sugar tax. Ecco quanto dichiarato da Giangiacomo Pierini , direttore della comunicazione dell’azienda, in un’intervista all’agenzia Radioco.

Coca Cola minaccia di andarsene per colpa di plastic e sugar tax
Ragazza e Coca cola (foto Pixabay)

Giangiacomo Pierini, direttore della comunicazione dell’azienda, in un’intervista all’agenzia Radiocor ha spiegato che Coca Cola potrebbe sospendere tutti gli investimenti nel nostro paese, nonché le assunzioni programmate, se verranno effettivamente introdotte la plastic e la sugar tax.

Leggi anche —>La manovra che verrà: ecco i punti certi

Infatti le due nuove imposte peserebbero su Coca Cola HBC Italia per 160 milioni di euro.

C’è peraltro da tenere conto, come spiega anche Pierini, che il mercato ha registrato negli ultimi 10 anni un calo di 25% del consumo di bibite gassate.

A rischio chiusura gli stabilimenti italiani

«Per ora l’azienda ha bloccato 49 milioni di investimenti nel nostro Paese – previsti per il 2020 – e tutti i piani di assunzione», dice Pierini. «A rischio anche la chiusura dello stabilimento di Marcianise, in Campania, piu’ vulnerabile rispetto allo stabilimento veneto di Nogara – il piu’ grande d’Europa – e quello di Oricola, in Abruzzo, che produce solo bevande gassate in Pet».

Leggi anche —> Condannato a pagare 58 milioni per molestie sessuali

Stop alle arance siciliane

Inoltre, l’azienda teme di non poter più acquistare le arance siciliane per l’aranciata Fanta, con arance rosse di Sicilia a marchio Igp appena lanciata.

Diversa dovrebbe essere la sorte dei prodotti a marchio Lurisia (acquisita dalla Coca Cola con comunicazione alla Borsa di Londra il 6 dicembre).

Rinfreschiamoci la memoria: cosa sono plastic e sugar tax?

La tassa plastic tax entrerà in vigore nel 2020 e ammonterà a 45 centesimi di euro ogni chilo di plastica.

La sugar tax invece entrerà in vigore nel mese di ottobre 2020 e costerà 10 centesimi al litro o 25 per ogni chilo di prodotto.

Sembrerebbe essere questo quindi il prezzo a breve termine per un cambiamento epocale nel lungo a tutto vantaggio di un uso più consapevole delle risorse ambientali.

Coca Cola minaccia di andarsene per colpa di plastic e sugar tax
Tappi a corona di Cola cola (foto Pixabay)