Carlo Cracco nel mirino: il prezzo clamoroso del Panettone

Si avvicinano le feste di Natale e, ovviamente, stiamo già pensando al cibo che invaderà le nostre tavole durante quelle giornate di festa. E non importa quanto mangeremo in quei giorni, alla fine resterà sempre lo spazio per il dessert natalizio più famoso di tutti i tempi: il panettone. Non sarebbe Natale senza il panettone sulle nostre tavole, è il simbolo natalizio per eccellenza, e lo chef famoso Carlo Cracco ne fa uno artigianale firmato che, a detta di chi lo ha acquistato, è davvero molto buoni. Si tratta del mini Panettone Milano da 100 grammi, che è quello meno costoso e più accessibile a tutti (10 euro) e si arriva a quello più costoso di 47, in un elegante scatola di latta.

Michelle Hunziker e la verità sul suo ex: “Mi ha picchiata” –> LEGGI QUI

C’è anche quello albicocca e cioccolato, oppure quello da mezzo chilo costa 25 euro, mentre quello da un chilo invece costa 40 euro. Costi che comunque sorprendono se sono paragonati a quelli indicati nel menu del suo noto ristorante Cracco in Galleria a Milano: con questa cifra ci si può permettere al massimo un dessert a fine serata.

Dieta Natale
(Getty Images)